I ristoranti selezionati da noi (e anche voi)

By Daniela

Il nostro ambizioso progetto è di fare una piccola guida di ristoranti (in giro per il mondo) che siano buoni, simpatici, divertenti, economici e soprattutto tolleranti nei confronti dei nostri teneri adorati piccoli diavoli.  Purtroppo saremo in grado di coprire (ahimè) solo una piccolissima parte di ristoranti del globo e quindi vi chiediamo di aiutarci con idee e segnalazioni.

Basterà scrivere alla nostra email facendo una breve descrizione del ristorante consigliato da voi, con indirizzo e numero di telefono. Non importa se ci terrete a segnalare un ristorante provato nelle vostre ultime vacanze a Bangkok, fateci sognare!

Ci teniamo a sottolineare che non percepiamo alcuna forma di compenso per i ristoranti proposti e che si tratterà sempre di un passa parola da genitore a genitore.

Abbiamo suddiviso i ristoranti in tre fasce d’età:

-          da 0 ai 3 anni. Ristoranti dove ad esempio c’è spazio per i passeggini, esiste la possibilità di cambiare i neonati su  un comodo fasciatoio e non magari inginocchiati  per terra nella toilette delle signore, ci sono sedioloni e magari anche un menu di pappette per bambini (non è  facile, ma a volte si trovano anche ristoranti così all’avanguardia).

-          dai 4 ai 10: i piccoli possono oramai gustare le stesse delizie di mamma e papà. I ristoranti servono menù per bambini e magari si sforzano di creare dei mini menù simili a quelli di mamma e papà e non le solite patatine fritte e hamburger. Spesso ci sono anche fogli da disegnare e matite colorate. Nei casi più fortunati esiste anche un’area giochi protetta all’esterno e magari una anche all’interno.

-          dai 10 anni in poi i nostri ragazzi sono quasi adulti, ma ovviamente non ci sogneremmo neanche lontanamente di portarli in un ristorantino con candide tovaglie inamidate e romantica illuminazione a lume di candela (dove per intenderci andavano da fidanzati). Noi moriremmo dalla paura di fare una figuraccia e comunque loro, i teenagers, non ci verrebbero mai, neanche a portarceli di peso. Quindi i ristoranti selezionati per questa fascia dì età devono essere originali e abbastanza “cool”.

E adesso buon viaggio gastronomico!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

  1. fabia dice:

    Dai 10 anni in poi: l’innovativo Inamo Restaurant a Soho – Londra, oppure il suo omonimo brand-new in Regent Street. Il primo ristorante interattivo che utilizza E-table:la superfice del tavolo non ha la classica tovaglia, ma e’ uno schermo interattivo dove si puo’ sfidare a battaglia navale gli altri commensali, ordinare i piatti e bevande dopo averle viste virtualmente, chiamare il taxi, consultare la mappa di Londra, e collegarsi alla webcam per seguire in tempo reale la preparazione del tuo piatto in cucina! Divertentissimo per tutta la famiglia, anche molto buono. Cucina oriental fusion. Consiglio di prenotare via internet sul loro sito http://www.inamo-restaurant.com

  2. Daniela dice:

    Grazie Fabia! Ma come faremmo senza di te?

  3. Maria Elena dice:

    Abito a Bologna e ben pochi sono i ristoranti dove si può trovare il fasciatoio. La maggior parte dei ristoranti/ pizzerie ha il seggiolone ma molti hanno quei seggioloni vecchi di legno senza imbracatura perciò se hai un bambino un po’ agitato ti scivola letteralmente giù dal seggiolone. I più organizzati poi sono quelli che ti propongono i menù più monotoni… Invece mi è capitato di mangiare alla Trattoria “la mura” a San Lazzaro di Savena ed ho scoperto con piacere che nel bagno c’è un comodo fasciatoio. La cucina è tipica bolognese, la pasta fatta in casa è deliziosa e l’ambiente è familiare, i prezzi abbordabili.

  4. Daniela dice:

    Grazie Maria Elena per la segnalazione. Penso che sarà utilissima per tutte le mamme e i papà che ci seguono!

Esprimi un tuo parere

*