Come fare una lista efficace dei Buoni Propositi

By Carlotta

Avete mai stilato una lista di New Year’s Resolutions, ovvero buoni propositi per l’anno nuovo?

Questo è il momento di fare una lista di tutte le cose che vorreste realizzare ma di cui avete sempre rimandato la realizzazione.

Come prima cosa avrete bisogno di un block-notes di quelli con il to-do e do-later. In alcuni,  per fortuna, è prevista anche “l’opzione rimanda”. Ce ne sono di carinissimi, sia classici da agenda, sia in versione magnete da frigo, per averli sempre sott’occhio.

Se avete già stilato una lista in passato, ripescatela per verificare quali propositi avete mantenuto, realizzato o lasciato in stand-by. La tradizione vuole che a fine d’anno si tirino le somme, anche se questa volta la matematica non c’entra.

Lo scrittore Leo Baubata, marito e padre di sei figli, nel libro “Power of Less: the fine Art of limiting yourself to the essentials…in Work and in Life” (cercatelo su Amazon), ha creato il cosidetto “metodo delle sei modifiche”. Questo metodo suggerisce di concentrarsi solo su un cambiamento per volta.

Scegliete, sopratutto all’inizio, i propositi piu’ semplici. Quando vedrete i primi risultati positivi andrete avanti come uno spinnaker gonfio per il vento in poppa e vi sentirete rinvigoriti e carichi di nuove energie per affrontare i propositi che seguono. Credetemi, l’ho sperimentato su me stessa!

Cosa suggerisce il metodo dei sei propositi:

-         Scegliete sei buoni propositi per l’anno 2011.

-         Selezionate quello più semplice tra i sei per iniziare.

-         Impegnatevi nella sua realizzazione dandovi una scadenza di almeno due mesi. Non siate troppo severe con voi stessi! Prendetevi del tempo.

-         Concentratevi  nella sua attuazione per piccoli passi, apportando poche modifiche all’interno della vostra routine quotidiana.

-         Iniziate a depennare ciò che avrete ormai realizzato…vedrete che soddisfazione!!

-         Dopo i primi tempi, cominciate ad affrontate i propositi più gravosi, quelli che sono stati sempre uno scoglio per voi. Siate indulgenti con voi stessi e ricordatevi di andare sempre lentamente e per gradi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

  1. Rosario dice:

    Interessante… ci proverò subito!

  2. carlotta dice:

    Bravo Rosario!! Purtroppo quelli che ho messo in stand by me li sono riproposti…ma quest’anno, rinvigorita da nuove energie, anche grazie a voi amici, li realizzero’ e finalmente li depennero’ con penna rossa, iuppiiii!!

    Buon anno a tutti voi che ci seguite e anche a tutti quelli che ci seguiranno….

  3. Ciao Carlotta, ho visto il tuo commento sul mio blog. Grazie per essere passata a trovarmi!
    Non ti/vi conoscevo, mi sono incuriosita ed eccomi qui!
    Condivido ogni parola di questo tuo post.
    Tornerò a farvi visita volentieri e…buon anno nuovo!
    SusannaCerere

  4. Simona dice:

    Liste, liste, liste…. mi mancava questa!!
    La più importante!!!
    Ci proverò e ti farò sapere!!!!!
    Simona

  5. carlotta dice:

    Simoncina…brava!! Provaci e otterrai risultati stra-positivi!!…e fammi sapere…

  6. carlotta dice:

    Brava Susanna, buon anno a te!! Keep in touch…

  7. Carmen dice:

    Tra i buoni propositi inserisco quello di venire ad abbracciarvi tutti a Lux.. logicamente non con la neve..

  8. Carlotta dice:

    Certo Carmen, il sole scaldera’ il tuo arrivo, ti aspettiamo presto!! Un forte abbraccio da me e da Daniela. E mi raccomando, continuaci a seguire…

Esprimi un tuo parere

*