Il Chop Suey cinese in famiglia

By Daniela

Eccoci qua!!

Anche noi di Little Kitchen World ci siamo unite alla bellissima iniziativa di Daniela, mammagiramondo e giochiamo a viaggiare. E poiché noi quando noi  viaggiamo mangiamo, non potevamo non proporvi una ricetta. Abbiamo scelto il Chop Suey.

Il Chop Suey è un piatto della cucina cinese nato negli Stati Uniti a fine Ottocento.

Il significato letterale è: un po’ di questo, un po’ di quell’altro, cioé quello che il povero cuoco cinese, appena emigrato negli States aveva sottomano quel giorno.

Questo piatto mi ha fatto tornare alla memoria quelle pigre serate d’estate in Sicilia quando Nino, bravissimo cuoco vegetariano, ammanniva prelibatezze con quel che riusciva a rimediare in cucina. Queste creazioni estemporanee venivano chiamate con l’esotico nome di “Soccuciaiu” di verdure, che in siciliano sta per “ciò che ho”.

Il bello del Chop Suey, oltre al fatto che si prepara in un battibaleno, è che si può cucinare con quel che piace di più e ed è stata proprio la mia cinesina a scegliere gli ingredienti per la preparazione.

Dopo una corsa al supermercato e una grande chopping di verdure e verdurine ecco la nostra creazione:

Chop Suey di gamberetti e verdure

Ingredienti per 4 persone:

2-3 cucchiai di olio d’oliva, 1 cipolla media sbucciata e tagliata a fette,  2 spicchi d’aglio tritati, 1/2 tazza di acqua, 450 gr di gamberetti lessati e sbucciati, 1 carota media, affettata sottilmente,  7 baby mais tagliati a pezzi in diagonale,  100 grammi di taccole, 250 gr di funghi tagliati a pezzi.

Ingredienti per la salsa: 1 cucchiaio di salsa di soia,  1 cucchiaio di olio di semi di sesamo, 1 cucchiaino di amido di mais, 1 cucchiaino di zucchero

Preparazione:

In un tegame (se lo avete, usate il wok) versate l’olio, scaldatelo e poi soffriggete l’aglio e la cipolla a fuoco medio. Aggiungete le carote, il baby mais, i funghi e le taccole.

Infine unite i gamberetti.  Fate cuocere per pochi  minuti.

Nel frattempo preparate la salsa: in una piccola ciotola, mischiate salsa di soia, olio di semi di sesamo, amido di mais e zucchero.

Aggiungete alla preparazione nel wok 1/2 tazza di acqua e portate a ebollizione.

Adesso aggiungete la salsa e  mescolate finché non si addensa. Probabilmente non ci sarà bisogno di aggiustare di sale per via della salsa di soia. Ricordate che le verdure, con grande felicità delle vitamine, devono rimanere croccanti.

Servite con riso in bianco.

E se non avete sottomano qualche ingrediente? Il bello del Chop Suey è proprio questo, potrete divertirvi a mettere ciò che avete o che più vi piace. Quindi via libera a pollo, carne, di maiale, o  per i vegetariani tofu o seitan, ecc…

Buon appetito!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments

  1. Ma è delizioso! Sono affascinata da questa ricetta, mi ispira moltissimo, grazie! :)

  2. Grazie a te mammafelice! E poi vedrai, si prepara in un battibaleno!

  3. Un’ottima idea per svuotare il frigo di soccociaiu…

Speak Your Mind

*