La zuppa della domenica sera (per iniziare in forma la settimana)

By Carlotta

Adoro questa zuppa, e anche i miei figli. L’ amido delle lenticchie rosse dona alla zuppa una consistenza vellutata che coccola il palato. Da preparare tutti insieme in famiglia e gustare dopo un week end di stravizi culinari.

Ingredienti: 4-5 pomodorini ciliegia, 300 gr di lenticchie rosse, 2 zucchine di media grandezza, 1 scalogno grande, 2 foglie di alloro,  2 cucchiai di olio extra vergine Duca Carlo Guarini, sale.

Preparazione: Lavate le zucchine, i pomodorini, e le foglie di alloro. Fatevi aiutare da un adulto a tagliare le zucchine a rondelle e a mondare lo scalogno. Potreste usare un coltellino di plastica.

Sempre con l’aiuto di un adulto, in una pentola, (io cucino con le mie fantastiche pentole di rame,…grazie, zio Mai!!), fate rosolare lo scalogno con l’olio per qualche minuto e aggiungete le verdure lavate. Fate insaporire e dopo 5-6 minuti di cottura, aggiungete le lenticchie rosse con almeno 600 ml di acqua tiepida e le foglie di alloro. Portate a cottura a fuoco lento, per circa 45 minuti. Divertitevi con un mixer del tipo “minipimer”, di quelli che si inseriscono direttamente in pentola, e date alla zuppa la consistenza di una crema!

Curiosità:

Il nome lenticchie deriva dalla forma a lente del seme. È stato uno dei primi alimenti consumati dall’uomo, conosciute già in età egizia.
Le lenticchie rosse sono tra i legumi più ricchi di amido e di proteine (ferro, calcio, fosforo, potassio) e vitamine (B,A e C).
Sono molto energetiche, addirittura più dei fagioli e ricche di ferro (ideali per chi ha problemi di anemia), pensate che 100 gr equivalgono a 215 gr di carne !!

Ricordate che, a differenza di altri legumi, non è necessario mettere le lenticchie in acqua prima della cottura.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Speak Your Mind

*