Le pancakes canadesi

By Carlotta

Ed eccoci arrivati in Canada! Abbiamo già assaggiato le pannekoeken olandesi e le crepes francesi, e il Canada con le sue pancakes non è certamente da meno. Le pancakes, la colazione tradizionale dei canadesi, sono solitamente accompagnate dallo sciroppo d’acero. Sono molto amate anche negli Stati Uniti d’America, ce le avete presenti quelle che Paperino prepara la mattina a Qui Quo Qua, mentre Cip e Ciop si danno da fare per rubargliele?

Ingredienti: (per 4 persone) 120 g di farina, 175 ml di latte, 1 uovo, 1 pizzico di sale, 1 cucchiaino di lievito per dolci, 2 cucchiai di zucchero, sciroppo d’acero.

Preparazione: rompete l’uovo, aggiungete lo zucchero e il sale e sbattete bene. Aggiungete il latte, la farina e il lievito. Mescolate ben bene con la frusta fino a che il composto fa le bolle. Imburrate una padellina di circa 10 cm di diametro e versate l’impasto. Fate cuocete su entrambi i lati.

Una volta pronte impilatele l’una sull’altra, cospargetele di fiocchetti di burro e irrorate con sciroppo d’acero a volontà.

Curiosità

La cucina canadese è molto simile a quella inglese, nordamericana e francese, con l’aggiunta però di ingredienti locali, di cui alcuni si trovano esclusivamente in questo paese. Come ad esempio l’enorme varietà di frutti di bosco quali mirtilli, lamponi, ribes, ecc… più quelli introvabili altrove e dai nomi intraducibili, come le buonissime Saskatoon berries, (simili ai mirtilli).

Ma la prima cosa che viene in mente pensando al Canada è ovviamente lo sciroppo d’acero

L’acero è considerato il simbolo del Canada e la sua foglia è raffigurata sulla bandiera nazionale. Dalla linfa di quest’albero,  che viene prima estratta e poi fatta bollire, si ricava lo sciroppo. Lo sciroppo d’acero è un dolcificante naturale, relativamente poco calorico, ma pieno zeppo di vitamine e sali minerali, che oltre a essere super buono ha anche virtù depuranti per il nostro organismo. In Canada ce ne sono tanti tipi distinti in gradi in base al grado di raffinazione. Esiste anche lo sciroppo d’acero solidificato in cristalli, da usare al posto dello zucchero.

Se avete la fortuna di andare in Canada, assaggiate la maple taffee , chiamata anche  tire sur la neige, una caramella preparata gettando il caramello d’acero caldissimo sulla neve. In quale altro paese potrete trovare una caramella che oltre a essere buonissima fa anche bene alla salute?

Ricordi e tips di Carlotta:

I miei ricordi sulle pancakes di bimba-viaggiatrice  mi riportano in freddi ed enormi supermercati americani alla ricerca della polvere ready-to-use per prepararle e dello sciroppo d’acero. E mi stupivo  sempre della grandezza delle confezioni di tali prodotti, che  trovavo sempre enormi. Portare lo sciroppo in Italia poi,  è sempre stato rischioso… Avete idea di quanto può essere devastante ritrovare il contenuto della valigia tutto appiccicaticcio ? Ma ne è valsa sempre la pena, perché quando ritornavo dagli States si faceva  festa insieme agli amici con le frittelle americane con lo sciroppo!

Poi sono cresciuta e, grazie alla mia cara amica canadese doc (ciao, Valeria!), che letteralmente inorridì quando sentì il modo in cui le cucinavo, ho imparato a prepararle nella maniera più genuina.

Le pancakes le preparo spesso anche aggiungendo all’impasto  frutta, come banane, mele o frutti di bosco, come  mi ha insegnato la mia cara amica Shelley.  Ma anche salate, con bacon e formaggio, sono  una vera leccornia e  fanno molto American style!

Un grazie a Federico per avermi prestato il suo amato Mimmi, real Canadian elk, che ha fatto da comparsa nella foto. Grazie Mimmi e Fede!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments

  1. Sai che mi hai fatto venire voglia di farli??
    Domani a colazione siamo tutti a casa insieme…che bello…grazie per l’idea!

  2. carlotta says:

    Esatto: fare le pancakes significa anche riunire la famiglia di prima mattina intorno la tavola, oltre che fare una colazione o merenda salutare…e fatta in casa.
    Continua a seguirci, e grazie a te!

Speak Your Mind

*