Filastrocca a merenda: la girella alla crema di nocciola

By Carlotta

Ho finalmente messo in ordine i miei amati libri di cucina nella mia amata cucina. E mettendo in ordine ho trovato libri e libricini che non ricordavo più, tra cui quello di Corinne Albaut “Filastrocche di cioccolato”.

L’idea di questa ricetta, adatta per una merenda anche da portare a scuola o gustare con gli amichetti in un pomeriggio tutto gioco, è nata dalla lettura della filastrocca.

Nocciole e Cioccolato

Chi ha nascosto le nocciole

Nel cioccolato al latte?

La civetta e lo scoiattolo

Che stanno nel nocciolo.

Quando li ho interrogati

Una mi ha detto “Uuuuuuuuh”

L’altro ha fatto eco col suo “Fruuuu”.

Io non gli ho dato ascolto,

Ma ciò non mi ha impedito

Di mangiare il nocciolato,

Il mio dolce preferito.

Mentre si cuocevano le girelline, abbiamo letto la filastrocca con i bambini. Ecco così creato un momento magico a merenda!

Ingredienti: (per 20 girelline), 2 fogli di pasta sfoglia, granella di nocciola, crema di nocciole, zucchero a velo, gocce di cioccolato.

Preparazione: Stendete la pasta e spalmeteci la crema alla nocciola. Fate arrotolare il  cerchio di pasta al vostro bimbo (deve venire un gran serpente), e con un coltellino fategli tagliare tanti pezzetti. Disponete su una teglia con carta da forno, e con un po’ di glassa di zucchero , granella di nocciole e gocce di cioccolato, decorate le vostre girelline. Infornate per 15 minuti circa a 180°.

Le girelline si mantengono anche per 3 o 4 giorni  in un contenitore chiuso.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Speak Your Mind

*