Anno cinese del Coniglio: sandwich di pasta frolla con crema di fagioli zuccherini

By Carlotta

Ed eccoci arrivati in Cina.

Il 3 febbraio é iniziato l’anno del Coniglio, secondo l’Oroscopo cinese. Il coniglio è il quarto dei dodici segni corrispondenti ai dodici animali. In Cina questa festa  si trascorre in famiglia, con scambio di regali e cenone, un po’ come il nostro Natale. Ma anche con pulizie “di fino” della casa, come le nostre pulizie di primavera o di  Pasqua .

In Cina allo scoccare della mezzanotte si fa una gran festa: petardi in strada, una colorata sfilata di leoni e lunghi draghi rossi di carta o di stoffa colorata, simbolo di prosperità. E’ una gran corsa per le strade per allontanare gli spiriti maligni.

Secondo il «feng shui»  il coniglio rappresenta la primavera,  la gioventù, il movimento e l’attività.  Pensate che quest’anno è stato lanciato il «saluto del coniglio», che consiste nel congiungere le mani intrecciando le dita e alzando i pollici in un’imitazione delle orecchie dell’animale . Carino, vero? In Cina inoltre si é scatenata la corsa all’acquisto di conigli come animali da compagnia.

Ingredienti: crema cinese  di fagioli dolci, 250 g di farina, 125 gr. di burro, 1 uovo, 100 g di zucchero, 1 pizzico di sale, buccia di limone grattugiata, pennarello alimentare per decorare.

Preparazione: preparate la pasta frolla secondo le vostre abitudini, oppure andate a guardare la ricetta dei pesciolini.

Ricetta pasta frolla  per le bimbyste (ovvero per tutte quelle che possiedeno un Bimby e ci chiedono sempre le ricette per quest’apparecchio):

mettete nel Bimby la scorza del limone e lo zucchero, tritate 10 secondi, vel. 8.

Unite farina, sale, burro e uovo e impastate 20 sec. vel. 5.

Quando gli ingredienti sono ben amalgamati formate una palla, copritela con la carta argentata e mettetela in frigo.

Dopo circa 30 minuti, stendetela su una superfice e con il cutter a forma di coniglio, fate fare ai vostri bimbi tanti piccoli animaletti. Su ciascuno fate stendere con un cucchiaino della  crema di fagioli e richiudete con un altro piccolo coniglio. Infornate a 170° per circa 15 minuti. Prendete un pennarello alimentare (io e Daniela usiamo quelli americani della FooDoodler,  potete ordinarli su www.nycake.com). Fate disegnare occhietti, orecchie e baffi al vostro coniglietto, pronto quindi per essere gustato. Divertimento assicurato!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments

  1. ma che idea grandiosa…davvero adorabile…io lavoro con i bambini perciò le tue idee mi piacciono tantissimo!

  2. Carlotta says:

    Ma…grazie!! E’ vero che lavorare con i bambini e’ di grande ispirazione?? Continua a seguirci e alla prossima.

  3. Peccato non avere il bimby…. Ricetta molto originale!!!

  4. Carlotta says:

    Originale e anche tanto saporita!! Prova anche se non hai il bimby…come facevano una volta le nonne e tutte le cuoche che non sono bimbyste!! Bacioni e grazie della visita.

  5. Santa polpetta sono in ritardissimo con la storia del coniglio…mi perdonate???

  6. Daniela says:

    Ma certo Donatella, hai ancora qualche mese di tempo… prima che finisce l’anno del coniglio!

Speak Your Mind

*