I biscotti bicolore alla barbabietola e limone

By Daniela

Sempre con la ricetta della nostra pasta frolla (vi ricordate? Abbiamo già fatto i pesciolini) che è facilissima da fare e non troppo burrosa, oggi ci siamo divertiti a fare i biscotti di 2 gusti e 2 colori.

La ricetta è super semplice e poiché le combinazioni che si possono fare unendo le 2 paste colorate è pressoché infinita, i bambini si divertono a creare combinazioni sempre nuove. Abbiamo cominciato che eravamo in 2 (2 mani + 2 manine) e man mano si sono aggiunti sempre nuovi cuochini (anche quelli che all’inizio ci avevano snobbati per giocare a palla). Alla fine il vassoione di dolcetti che abbiamo sfornato, tra cuochini, amici di mamma e papà e giocatori di calcio, è finito in un battibaleno.

A noi questa ricetta piace anche perché i dolcetti vengono di un appetitoso colore rosa, dovuto alla barbabietola (quindi un colorante naturale). Noi li abbiamo fatti con la polvere di barbabietola, che è reperibile qui, un sito che è una vera e propria caverna di Alì babà per quanto riguarda le spezie. Altrimenti potrete usare 2 cucchiai di succo di barbabietola: basta comprare le barbabietole già cotte e utilizzare il succo che trovate nella busta. In questo caso dovrete aggiungere un po’ di farina all’impasto.

Oppure potete provare ad utilizzare altri coloranti naturali, per esempio lo zafferano per il giallo. Oppure semplicemente il cacao.

Ingredienti per un vassoione di biscotti:

  • 500 gr. di farina
  • 250 gr. di burro
  • 200 gr di zucchero
  • 1 pizzichino di sale
  • 2 uova
  • la buccia di 2 limoni grattugiata
  • 2 cucchiai di barbabietola in polvere (oppure 2 cucchiai di succo di barbabietola)

Mettete in una ciotola la farina, lo zucchero, il sale e la buccia di limone (vi ricordate come si fa? Adoperate il riga limoni, ma state attenti a incidere solo la parte gialla, quella bianca è amara). Aggiungete il burro freddo tagliato a cubetti, le uova e amalgamate gli ingredienti. Lavorate il meno possibile, anzi meno riuscite a impastare meglio è, perché altrimenti i biscotti vengono duri . Dividete l’impasto in 2 parti. Alla prima parte aggiungete 2 cucchiai di barbabietola in polvere oppure 2 cucchiai di succo di barbabietola (in questo caso aggiungete qualche altro cucchiaio di farina se l’impasto risulta troppo morbido).

Ricetta pasta frolla per bimbysti (ovvero chi possiede un Bimby):

mettete nel Bimby la scorza dei limoni e lo zucchero, tritate 10 secondi, vel. 8.

Unite farina, sale, burro e uova e impastate 20 sec. vel. 5.

Quando gli ingredienti sono ben amalgamati dividete l’impasto in due parti. Alla prima parte aggiungete 2 cucchiai di barbabietola in polvere oppure 2 cucchiai di succo di barbabietola (in questo caso aggiungete qualche altro cucchiaio di farina) e mettete nuovamente nel Bimby (10 sec. Vel. 5).

Formate due palle, copritele con la carta argentata e mettetele in frigo per 30 minuti.

Per formare i rotolini:  sovrapponete le due paste, formate un rotolo e tagliate a rondelle. Se dovessero risultare troppo spesse, appiattitele un poco con il mattarello.

Per formare i biscotti a quadretti: formate 2 rotolini di pasta colorata e 2 rotolini di pasta semplice e sovrapponeteli come mostrato nella fotografia. Tagliateli a fettine.

Per formare i biscotti con il cuore in mezzo: tagliate un biscottino rotondo nella pasta semplice avvalendovi di una formina.  Ritagliate un cuoricino in mezzo al biscotto. Ora ritagliate un cuoricino nella pasta colorata alla barbabietola.  Mettete il cuoricino alla barbabietola nel biscotto rotondo  di pasta semplice e fate aderire i due impasti.

Infornate per circa 10/15 minuti a  150°.

Un’ultima precisazione: cuocete il meno possibile! Così il colore  resterà di un bel rosa carico e i biscotti saranno più friabili.

Con questa ricetta partecipiamo al contest  Maggio Sopraffino, cucina per il tuo bambino! de La cuochina sopraffina in collaborazione con Guardini.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments

  1. complimenti!!strepitosa questa ricetta.gli ingredienti e i colori mi hanno conquistata!

  2. Ma grazie che bella ricetta tutta colorata!!! :) Davvero bella, complimenti!

  3. Decisamente curiosi questi biscotti bi colore!
    Ho visto che fate corsi per bambini, vorrei chiedervi alcune info… vi mando una mail!
    Buon lavoro e grazie per essere passate da me

  4. Daniela says:

    Certamente Marina e grazie a te!

  5. Ma che meraviglia questi biscotti, bellissimi e golosi, grazie Daniela, ottima ricetta!

  6. Ma che belli questi biscottiiii li rifarò con Elena sicuramente

  7. che bei biscotti, mi hanno colpito immediatamente, la foto rende loro onore! :)

  8. I found just what I was needed, and it was entreitnaing!

  9. Ruxandra says:

    Che belli! Cerco da tempo un colorante naturale ma mi chiedevo se dà molto sapore la barbabietola oppure colora e basta

  10. Daniela says:

    @ Ruxandra

    La barbabietola in polvere è un colorante naturale perfetto! Colora molto e non dà sapore. Bisogna solo avere l’accortezza di non far cuocere molto i biscotti perché altrimenti dà sul giallo.

Trackbacks

  1. […] 12. Le girelle di Sonia 13. Gli hamburger agli spinaci milk free di Amara Dolcezza 14. I biscotti bicolore alla barbabietola e limone di Daniela e […]

Speak Your Mind

*