Come organizzare un garden party per i vostri bimbi

By Carlotta

  1. Stilate la lista dei piccoli invitati e preparate gli inviti. Potete comprarli già fatti, oppure prepararli insieme al festeggiato/a. Coinvolgeteli! Li renderete partecipi e felici. Pensate a spedirli in tempo o fateli distribuire  a mano dal festeggiato.
  2. Pianificate bene il timing della festa. Pensate alle varie fasi : accoglienza amichetti, giochi e intrattenimenti vari, momento snack, torta e  apertura regali.
  3. Fate una lista dei giochi che potete organizzare e del materiale necessario da  procuravi.
  4. Considerate come organizzare il momento snack: potreste scegliere di fare un semplice tavolo buffet, oppure di mettere a sedere tutti i bimbi a una piccola tavolata con sedioline e addobbi di carta colorati e divertenti.
  5. Oppure, visto che siete in giardino, con un semplice grande foulard (di quelli in cotone, facili da lavare!) , considerate la soluzione pic-nic. Sempre vincente, i bimbi non hanno problemi a stare seduti e messi in cerchio tutti insieme si divertiranno un mondo.
  6. Sia se optate  per una tavolata, sia se organizzate un picnic,  pensate a preparare dei cestini o scatole di carta per mettervi, ad  esempio: un succo con cannuccia (eviterete l’uso di mille bicchieri di carta sprecati…), un paninetto dolce e uno salato, delle caramelle e dei cupcakes divertenti. I bimbi si entusiasmano a scovare cosa ci sarà dentro…

7. Ricordatevi  anche dei genitori. Preparate loro degli spiedini di frutta fresca, una bella brocca con succo di frutta e qualche dolcetto.

8. Momento della torta: champagne dolce per bimbi e torta con candeline sono un momento molto atteso per tutti. Preparate il necessario prima: macchina fotografica (carica…), accendino per le candeline, paletta dolce per la torta, piattini e forchettine, e bicchieri per distribuire lo champagne dolce, che fa sempre tanto festa.

9. ….E i regali? Fateli mettere  in una bella cesta all’arrivo dei piccoli ospiti  e poi,  dopo la torta, i bambini potranno  formare un altro bel girotondo a terra, così ogni amichetto potrà consegnare al festeggiato/a il proprio dono. La curiosità dei bimbi é tale che se ne staranno buoni buoni.

10.Mentre per i “party bag” (i  pensierini che si consegnano ad ogni bimbo quando  va via)  vi potreste sbizzarrire preparandoli voi in casa. Decorate delle  semplici buste di carta  con  timbri e addobbatele  con nastri colorati. All’interno un regalino, qualche caramella e un bigliettino di ringraziamento.

BUON GARDEN PARTY!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments

  1. Che bello … il luogo mi fa ritornare indietro nel tempo… tanti bei souvenir… in compagnia di persone stupende !!!! Complimenti per l’organizzazione sei sempre SUPERRRRRRRRRRRRRRR ….. A proposito il prato ha sete…

  2. Carlotta says:

    Ciao zia Carmen!!! Grazie per il SUPER!! E riguardo il prato…perché non vieni ad aiutarmi…? E’ tanto che ti aspettiamo a Lux!!

  3. Carlotta il tuo stile e’ bello e inconfondibile! ancora BRAVA!

  4. Grazie Fabia !!

  5. ottimi consigli ne terrò conto devo organizzare la festa di second anche se purtroppo essendo nato a dicembre niente garden per noi!

  6. Carlotta says:

    @ Supermamma.
    Eh sì, il giardino aiuta molto per le feste con i bimbi! Però con una pianificazione accurata e molti esercizi di rilassamento zen si può anche affrontare una festa invernale in casa! :)

  7. Ma che bei consigli!! io adoro organizzare le feste di compleanno!!! Sto già pensando a quella di Viola..l’unico problema è nata a marzo…:-)

  8. carlotta says:

    Ciaoooo!!! ma che bello aver conosciuto te e la Viola( x foto)!! …quasi quasi vengo in Italia e la organizziamo insieme una bella festa…baci baci a tutti voi!!

Speak Your Mind

*