Londra e Parigi: dove fare shopping con e per i bambini

By Carlotta

Tempo di viaggi, tempo di svago. Quando si visita un posto nuovo, ci si rilassa anche facendo un po’ di shopping, molto spesso più per i nostri figli che per noi.

Ma dove andare a colpo sicuro e senza perdere tempo? I bimbi si stancano, quindi generalmente lo shopping per una mamma dovrebbe essere mirato e veloce.

Quando sono a Parigi, vado qui…leggete un po’…

Shopping a Parigi per e con bambini:

  1. Bon Ton: il classico boho style anche molto funky, con tanto lino e cachemire in inverno.Troverete  tanti accessori divertenti per le camerette dei vostri bimbi e un’infinita scelta per tanti regalini. Il posto è enorme: 3 piani con hair stylist e possibilità di fare workshop creativi peri vostri bimbetti e caffè per voi mamme. Cosa cercare di più? Potete passarci una giornata, sopratutto quando piove,… insomma un vero shop à la parisienne da non perdere!! Indirizzo: 5, blv des Filles-du- Calvaire.
  2. Bonpoint: volete uno stile “da principino”, molto molto classico? Siete nel posto giusto! Bonpoint è il massimo del savoir-faire parigino  da oltre 30 anni. Taglio impeccabile abbinato ad una scelta di tessuti molto molto originali. Taglie che vanno dai bebé ai teens. E non solo, se siete accompagnati dai vostri diavoletti, potete lasciarli giocare nello spazio-gioco,  promettendo loro   un succulento brownie da prendere dopo al ristorante al piano di sotto. Facile , vero ? Indirizzo: 6, rue de Tournon.
  3. Le Bon Marché: la quintessenza dello stile nel quartiere della Rive gauche di Saint Germain . Se siete a Parigi per poco pochissimo tempo, e non avete tanto tempo per girare , siete nel posto adatto. Tutto in uno.

Shopping a Londra per e con bambini:

  1. Trotters: un luogo ormai di culto per le mamme londinesi. Brand esclusivi solo per Trotters, dai pullover in lana con la bandiera della Union Jack, alle classiche scarpine inglesi. Ma anche giochi, regali e accessori per lo sport. Con ben 5 shops in tutta Londra, quello di Chelsea ha anche il  parrucchiere: i bimbi sono sistemati  su sedie divertenti e intrattenuti da un magnifico acquario. Per chi fa il taglio di capelli, Trotters dona anche il “certificato di bravura”!
  2. Amaia: piccola boutique del famoso quartiere londinese di Chelsea, la collezione è  ispirata dal lavoro di due amiche, una francese e l’altra spagnola. Entrambe con un gusto retrò e classico, ma con un feeling assolutamente moderno. Da non perdere!
  3. Hamleys: il paradiso dei bimbi. Un palazzo al centro della famosa Regent Street con ben  5 piani: solo giochi, peluche e divertimento per bambini e quelli un po’ più cresciuti! Il personale vi intratterrà mostrandovari giochi e il loro funzionamento…della serie, entrate e non sapete quando uscite…!! Dico sul serio…!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Esprimi un tuo parere

*