Biscotti con gelato per le merende d’estate (va bene anche quella indiana o di San Martino!)

By Daniela

Visto che in Italia, beati voi, a quanto pare si muore ancora di caldo, questa ricetta ci vuole proprio. Attenzione! Dà dipendenza! Si tratta di cookies al cioccolato ripieni di gelato al caffè. Il gelato alla vaniglia sarebbe venuto molto meglio in fotografia, ma i miei figli preadolescenti  mi hanno praticamente forzato la mano al supermercato…

Fatene un bel po’ insieme ai bambini e teneteli pronti nel vostro freezer. Non vedranno l’ora di invitare gli amici per fare merenda da voi. La ricetta dei cookies prevede l’aggiunta di olio vegetale e sciroppo di grano in modo da mantenersi morbidi anche quando sono nel surgelatore. Potrete sostituire lo sciroppo di grano con qualunque altro sciroppo zuccheroso liquido vi viene facile da trovare, anche con quello d’acero. La ricetta viene da un vecchio libro di ricette americano, Disney’s Family Cookbook, che ho trovato second hand a un romantico mercatino inglese quest’estate.

Ingredienti per circa 15 cookies:

300 g farina, 1 cucchiaino di lievito in polvere, ½ cucchiaino di sale, 225 g burro, 140 g zucchero melassato, 100 g zucchero, 1 cucchiaio di olio vegetale, 1 cucchiaio di sciroppo di grano (o corn syrup, o sciroppo d’acero), 1 uovo, 2 cucchiaini di estratto di vaniglia, 200 g di pastiglie di cioccolato fondente e bianco; una confezione media di gelato al caffè (o al vostro gusto preferito).

Lavorate a crema il burro con i due tipi di zucchero, l’olio e lo sciroppo. Aggiungete l’estratto di vaniglia e l’uovo sbattuto.  Mischiate la farina, il lievito e il sale e aggiungete al composto di burro e zucchero a cucchiaiate. Mescolate bene e poi aggiungete le pastiglie di cioccolato.

Foderate una teglia rettangolare con carta da forno e mettete il composto di cookies, 2 cucchiaini alla volta. Ricordatevi di mettere il composto molto distanziato. In una teglia andranno circa 6 cookies, non di più. Cuoceteli per circa 15 minuti a 180°, fino a quando sono leggermente dorati. Tirateli fuori dal forno e lasciateli raffreddare nella teglia per 5 minuti. Poi metteteli in una gratella da cucina fino a quando non sono completamente raffreddati.

Quando i biscotti sono freddissimi (e non barate, altrimenti le conseguenze saranno disastrose) tirate fuori il gelato dal freezer e fatelo ammorbidire per un po’. A questo punto spalmate sulla metà dei biscotti una generosa dose di gelato e  chiudete con gli altri biscotti senza pressare troppo. Avvolgere ogni cookie con carta di alluminio e rimettete nel freezer.

Finiranno in men che non si dica!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments

  1. Gnam! Sono giusto alla ricerca di merende alternative per i bimbi. Vorrei provare a farli con lo sciroppo d’agave, che ho già in casa. Lo zucchero melassato che cosa è? Mi sa che qui faccio fatica a trovarlo… suggerimenti per sostituirlo?
    P.S. Che carino questo blog!

  2. Ciao Lisa, grazie per la visita.
    Lo zucchero melassato è un tipo di zucchero di canna un po’ aromatico che rimane leggermente appiccicaticcio quando lo prendi . Qui nei paesi francofoni si chiama “cassonade”. Secondo me puoi tranquillamente sostituirlo con lo zucchero di canna. per quanto riguarda il succo di agave, puoi usarlo al posto del corn syrup, ma secondo me se sostituisci i 2 tipi di zucchero interamente con lo sciroppo d’agave otterrai una ricetta completamente diversa, magari pure buona, ma non i cookies… Nella mia lunga esperienza di pasticciamenti in cucina ho scoperto che se si sotiuisce il tipo di zucchero le ricette cambiano completamente… Però mi raccomando: se ti riesce facci senz’altro sapere!

Speak Your Mind

*