Gli alberelli di Natale, aromatizzati all’origano

By Carlotta

Siamo arrivati ad un’ erba che ha qualcosa di principesco. Il principe Origano! …perché? Leggete un po’…

Questa è una ricetta che i vostri bimbi possono fare assolutamente da soli!

Anche per questo, ho scelto di utilizzare la pasta focaccia già pronta per fare gli alberelli. Inoltre, care amiche-mamme-tutto fare, durante questo periodo di feste si ha veramente poco tempo per pensare di far lievitare la pasta, attendere e…via dicendo. Ecco come ho fatto.

Ingredienti:

  • Un foglio di pasta per focaccia, di quella già pronta
  • Olio extra vergine di oliva
  • Origano essiccato
  • Un pennello
  • Un taglia biscotti a forma di albero di Natale

Preparazione: riscaldate il forno a 180˚. Lavatevi le mani, ricordatelo sempre prima di mettervi a cucinare. Stendete la vostra pasta per focaccia su carta da forno e con la vostra formina  di abete natalizio, tagliate tanti alberelli. Lasciateli sulla carta da forno cosi non rischiati di romperli, e spennellateli con il vostro pennello da cucina e olio. Una volta lucidi, prendete un pizzichino di origano e sbriciolatelo sugli alberelli. Infornate e fateli raffreddare.

Potete gustarli con del buon prosciutto e formaggio o anche come accompagnamento ad una zuppa fumante!!

Qualche curiosità:

L’origanum vulgare: origanum deriva da due parole greche: oros e ganos.
Oros significa “monte”, ganos “bellezza vistosa”.

C’era una volta il Principe di Cipro che si divertiva a cercare nuove erbe e scovare quindi nuovi profumi. Era alla ricerca dell’essenza perfetta. Forse forse la trovò…ma nell’odorarla morì.

E così gli dei lo trasformarono in erba, un’erba che sa di principesco profumo!!

Gli Egizi lo utilizzavano in infusi per curare la tosse. Anche i Romani ne facevano largo uso. In medicina veniva utilizzato come disinfettante durante le epidemie e insieme a timo e menta, veniva bruciato per depurare l’aria dai batteri.

In cucina serve per dare aroma a piatti come la pizza, a  pietanze cotte come la carne, nelle insalate di pomodori e anche in liquori digestivi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments

  1. ma sono bellissimi
    e splendida è l’idea
    complimenti! poi io adoro il profumo dell’origano…

  2. Carlotta says:

    @Renata: grazie! Puoi pensarli come segnaposto per un Xmas party o per accompagnare una bella zuppa! xxx

  3. Sempre straordinari i tuoi dolci per i bambini….siete uniche sia tu che Daniela…e Augurissimi di un felice e sereno Buon Compleanno per il vostro littlekitchenworld.it.

  4. Grandissima idea!!! … solo devo procurarmi un tagliabiscotti ad alberello :(

  5. Ma son bellissimi!!!!non ho mai pensato di farli…io che adoro biscottare!

  6. Ohh ma da queste parti mi si ruba il “mestiere” del tutto e subito… in maniera egregia peraltro. Figatissima questi alberelli, quasi quasi alla prossima cena con gli irish mi presento con qualcosa del genere e li faccio impazzire 😀

  7. Carlotta says:

    @ Lia e Veru: ragazze…siete veramente carine….grazie per i complimenti!

  8. Carlotta says:

    Cara solitaMente, credo di ricordare di averlo trovato tempo fa da Ikea, prova li’! xxx

  9. Carlotta e Daniela says:

    Ciao Massimo! grazie, grazie, grazie per gli auguri!!

  10. ma come faccio a starvi dietro…grazie per quest’idea natalizia! Mi piace tantissimo e poi in 20′ ce la posso fare;))

  11. Carlotta says:

    …eh, eh, eh!!…lo sapevo che ti piaceva questa ricettina: veloce veloce…in 20minuti…!!…grazie per essere passata! xxx

Speak Your Mind

*