Torta “limonosa” con semi di papavero e lemon curd

By Carlotta

Questa è una ricetta veramente vincente!!

Perché? Semplice: é facile, é di grande effetto ed ha  un certo non so che di “originalità” sia nel gusto che per gli ingredienti!

Presa da un libricino che sta cadendo letteralmente a pezzi. Uscì da un magazine inglese anni fa: Let’s cook, 52 cakes,bakes and chocolate, BBC GoodFood. Ho fatto tutte le ricette…tutte favolose e facili. Senza questo piccolo tomo…sarei persa!

E’ anche la ricetta della torta che ho preparato in occasione del I° compleanno di Little Kitchen World, le amiche mi hanno chiesto di postare la ricetta. Ed eccola qui! A voi tutte, amiche in carne e ossa e anche a tutte voi “via rete”!!

Ingredienti:

  • 175 g di burro
  • 175 di zucchero
  • 3 uova
  • 250 g di farina lievitante
  • 50 g di semi di papavero
  • 1 limone biologico
  • 1 arancia biologica
  • 4 C di yogurt bianco
  • 500 g di mascarpone
  • 3 C di lemon curd
  • 1 limone, solo la buccia
  • 3 C di succo d’ arancia fresco

Preparazione: imburrate la teglia e fate ammorbidire a bagno maria il burro. In un mixer, sbattete le uova con burro, zucchero, farina, semi di papavero, la buccia  di limone e arancia e anche lo yogurt. Fate amalgamare bene. Versate nella teglia e infornate a 160˚ per circa 50 minuti circa. Ciò dipende sempre dal tipo di forno. Fate sempre la prova  con uno stuzzicadente lungo in legno.

Per il vostro frosting di copertura, mischiate il mascarpone con il succo d’arancia, circa 3 C, e aggiungeteci la lemon curd. Fate amalgamare bene. La lemon curd dà, come si dice in inglese, un “marbled effect” !

Ricoprite la torta, ormai raffreddata, con il vostro frosting “limonoso”, sia sopra che lateralmente. Potete guarnirla con delle buccine  di limone.

Considerate che la torta può essere conservata in frigo per almeno 3-4 giorni, senza problemi.

…se non la si sbrana prima…

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments

  1. BBBuona e fresca… Ci proverò!!!

  2. Carlotta says:

    @ Simo: carissima, grazie per le tue visite ormai giornaliere!! ti immagino sempre ai fornelli: questa ricetta é veramente speciale…da rifare insieme a Sorrento con i limoni della nostra terra. Bacissimi a te e al piccolo!

  3. massimo says:

    FAVOLOSAAAAAAAAAAA. Sarà sicuramente una bomba, sabato prossimo la farò al mio B&B per i miei clienti!

  4. Carlotta says:

    @ Massimo: vedrai…i clienti si leccheranno i baffi…! Grazie per le tue continue visite, xxx.

  5. Che torta goduriosa Carlotta!! :)

  6. Carlotta says:

    Grazie Lizzy! …alla prossima, xxx.

  7. Cristina says:

    Carissime, questa ricetta é un vero regalo! La utilizzero’ nel we per un dolce “welcome back” al maritino ….

  8. Carlotta says:

    @ Cristina:…ma che bel pensiero!! Brava e a presto, xxx!

  9. ma la lemon curd, si trova facilmente? io non l’ho mai vista in commercio(per ora)…se volessi farla da sola???

  10. Carlotta says:

    @ Katia: carissima, certo che puoi farla da sola!! cosi’ fanno le inglesi DOC! Provaci e fammi sapere. Seguici che presto ci sarà un post proprio sulla Lemon curd home-made!! Baciotti e a presto.

Speak Your Mind

*