Muffins al timo e funghi

By Carlotta

Ecco che il nostro viaggio tra spezie ed erbe aromatiche riprende nel nuovo anno.

Con questa ricetta salata, tanto facile e molto gustosa, utilizziamo il timo.

Sapevate che i Greci avevano scoperto una specie di timo, i “fiori di herpellon” da cui  ricavavano   un miele che aveva proprietà miracolose nelle “malattie di petto”?

Pensate che c’era un dottore all’epoca, il famosissimo  Galeno,  che lo considerava un valido antisettico.
Anche i Romani continuarono a utilizzarlo, soprattutto in cucina.

Invece nel Medioevo le signore lo consegnavano come dono al cavaliere del cuore poiché pensavano che proteggesse in battaglia! Una sorta di portafortuna profumato.

Ma la scoperta più grande fu fatta quando si vide che il timo, a causa dei suoi olii essenziali, aveva proprietà conservanti. Insomma un sostitutivo un po’ del nostro frigorifero… In cucina non manca mai nel bouquet garni, ottimo nei brodi, sulle carni arrosto e perché no anche in dolcetti salati…come il nostro!

Ecco come ho utilizzato il timo nel mio dolcetto salato, impastato e preparato anche con il valido aiuto della mia bimba:

Ingredienti:

  • 200 g di farina
  • 2 uova
  • 10 cl di latte
  • 2 C  di olio extra vergine di oliva
  • 100 g di formaggio gruyère a julienne o anche del buon parmigiano
  • 150 g di funghi
  • timo
  • 1 bustina di lievito
  • sale.

Preparazione: lavatevi bene le manine sempre prima di cucinare e poi lavate sotto l’acqua i vostri funghetti. Tamponateli con un po’ di carta assorbente da cucina e con l’aiuto di un adulto, fateli saltare in padella con un po’ di olio. Ora viene il divertimento: prendete una ciotola e mischiate le uova con farina, sale, lievito, latte e olio. Girate bene e aggiungeteci i funghi e il formaggio grattugiato e qualche fogliolina del vostro timo. Mischiate forte e una volta imburrate le vostre formine da muffins, metteteci il vostro impasto e decorate con un rametto piccolo di timo. Infornate a 180˚ per circa una mezz’oretta.

Fateli raffreddare e gustateli anche vicino una bella zuppa fumante o come merenda a scuola!

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments

  1. strepitosi! io li preferisco salati, i muffins…….

  2. Carlotta says:

    Ciao Simo! …salati o dolci…i muffins mi fanno sempre golaaa…purtroppo! Bacioni a te!!

  3. Buoni i muffin salati…poi con funghi e timo…DELIZIOSI
    Complimenti Carlotta
    Un bacio

  4. Ho il forno di casa rottoooooo……sigh! Anche questa ricetta andrebbe testata :)

  5. Posso usare un’altra spezia che non sia il timo… non posso mangiarlo!!!
    Rosmarino??
    Grazie Simona

  6. Carlotta says:

    Certo, Simona! Usa l’erba che piu’ “te gusta”, baciotti. Xxx

  7. Carlotta says:

    @ Renata: grazie per i complimenti, xxx!
    @ solitaMente: …quando la proverai fammi sapere come ti sono venuti, xxx.

  8. Ohhhhh, che meraviglia!!!!
    Sono capitata qui per caso, cliccando da un link all’altro e… mi sono persa in mezzo a tutti i tuoi post.
    Si parla di cucina, di ricette, di viaggi, di bambini… di tutte e tre le cose insieme!
    Esattamente… il mio mondo. :)
    Contenta di averti trovato, allora. :)

  9. Carlotta says:

    Ciao, Caterina! il piacere é tutto mio, torna a trovarci, xxx!

Trackbacks

  1. […] Muffins al timo e funghi […]

Speak Your Mind

*