Girelle salate con erba cipollina

By Carlotta

Il corso di The Little Kitchen arriva alla Signora Erba Cipollina. Eccovi qualche curiosità:

Tanto tanto tempo fa l’erba cipollina veniva chiamata Allium schoenoprasum, dai Romani e dai Greci. Questa parola, così lunga, viene dall’unione di due parole greche: schoinos (oppure skhoinos) che significa canne intrecciate (in effetti le foglie assomigliano a giunchi), mentre l’altra parola prasòn significa “porro”.

Ma perché fa tanto bene ??

Si dice che l’erba cipollina abbia la “forza” di smorzare l’antipatia nelle persone, infatti combatte lo scorbuto grazie alla presenza di vitamine. Combatte inoltre i microbi, elimina i vermi nell’intestino e aiuta anche il cuore a funzionare bene!

Sapete quante “cose buone” ci sono in queste foglioline verdi?

Proteine,grassi, carboidrati e fibra. Per i minerali: calcio, fosforo, ferro, magnesio, sodio, potassio e zinco. Riguardo le vitamine: vitamina A,  vitamina B1, vitamina B2, e Vitamina C.

Allora…che aspettate? …dite alla mamma di cucinare più spesso con la Signora erba cipollina !

Ecco come ho pensato di utilizzarla: qualcosa di buono, qualcosa di facile.

Ingredienti:

  • 200 g di farina ”00” di grano tenero Il Molino Chiavazza
  • 200 g di farina di semola rimacinata di grano duro Il Molino Chiavazza
  • 200 g di prosciutto cotto
  • 100 g di provolone a julienne
  • sale
  • olio
  • 1 panetto di lievito di birra
  • 1 c di zucchero
  • erba cipollina
  • 1 pennello da cucina e un coltellino in plastica

Preparazione: preparate il lievito in un bicchiere alto con lo zucchero e girate finché il lievito non diventa liquido, aggiungete quindi l’acqua calda e continuate a girare. Preparate la fontana con entrambe le farine e versateci nel centro il liquido che avete ottenuto poi il sale, e l’olio. Impastate con le vostre manine fino a che l’impasto sia morbido. Lasciatelo lievitare per 2 ore al caldo.

Una volta pronta la pasta, stendetela e adagiate su tutta la superfice il prosciutto e il provolone fatto a julienne. Tagliuzzateci l’erba cipollina. Arrotolate il tutto e con un coltellino di plastica, adatto alle piccole manine, tagliate tanti piccoli dischetti. Con un pennello da cucina, spennellate con olio. Trasferite le vostre girelline  su un foglio di carta da forno  e cuocetele in forno caldo a 230˚ per circa 20 minuti.

Buon appetito!!

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments

  1. Quanto mi piacciono!!!!!e quanto mi piace l’erba cipollina
    Un bacione!!!!!

  2. Carlotta says:

    @ Renata: … e sapessi quanto sono facili…oltre ad essere buoni! xxx

  3. domenica li proporrò da fare a Filippo… grazie. baci

  4. mi fai tornare bambino…..Kiss

  5. Carlotta says:

    @ Simona: Bravo Filippo, divertiti tanto!!

  6. Carlotta says:

    @ Massimo:…un bacione a te!

  7. Peccato che ora non abbia il tempo per la lievitazione …. ma proverò prossimamente! Sembrano veramente appetitose….mmmm ke fame!!!

  8. Carlotta says:

    @ Solitamente: …quando le abbiamo fatte con i cuochini di TLK..i genitori bramavano per assaggiarle tanto era profumate..Provale!!

  9. QUESTE GIRELLE SONO FANTASTICHE,PREPARARLE CON I BIMBI SARA’ INCANTEVOLE, CI PROVOOOO!!!!!T’S CARLOTTA SEI UN MITO

  10. Carlotta says:

    @ Cri: Carissima…il mito sei tu!! Benvenuta in Little Kitchen World e un baciottolone a Sveva e Brunetto!!

Speak Your Mind

*