Pesto con acetosa


By Carlotta

Acetosa o Rumex Acetosa? Ma di cosa si tratta ??…ma di un’erba!!

Eccoci arrivati a un’erba veramente poco conosciuta, soprattutto da voi bimbi! Il significato viene della parola (Rumex= lancia/asta) mentre il termine “Acetosa” è legato al sapore acidulo delle foglie.

I medici medievali pensavano che fosse capace di curare la peste e il colera. Viene consigliata per stimolare l’appetito e la digestione, inoltre grazie al suo quantitativo di ferro può essere efficace nell’arricchimento del sangue.

L’Acetosa è ricca di vitamina c, tanto che per lungo tempo è stata impiegata per prevenire lo scorbuto. Vi dicono che siete scorbutici?… E allora un bel decotto di acetosa!

Attenzione però l’acetosa non è sopportata da tutti e non se ne deve mai abusare!

Ottima anche per la cura delle gengive e delle mucose infiammate.

E se avete la febbre alta, provate ad alleviarla con questa preparazione: lavate 40g di foglie di acetosa, 20g di lattuga, 20g di porri, 10g di spinaci, 10g di cerfoglio e 10g di bietole. Bollite tutto e aggiungete una noce di burro. Buon appetito e la febbre sparirà come per magia!

Ecco come noi di Little Kitchen abbiamo usato quest’erba in cucina!

Ingredienti (per quattro persone):

  • 40g gambi e foglie di acetosa
  • 40ml olio d’oliva
  • 50g pecorino romano (o parmigiano)
  • 40g mandorle tritate

Preparazione:
Lavate l’erba aromatica e tritatela a bassa velocità in un mixer con l’olio d’oliva. Unite le mandorle e il pecorino romano e tritate fino a ottenere una crema.

Potete utilizzare il pesto di acetosa su pasta, pollo e anche del buon pesce al forno o grigliato.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments

  1. MASSIMO says:

    CHE BELLA NOVITA’ QUESTA RICETTA, NON CONOSCEVO L’ESISTENZA DI QUEST’ ERBA. PER QUESTO MOTIVO MI PIACE TANTO QUESTO BLOG: CON LE VOSTRE IDEE SI IMPARANO TANTE COSE INTERESSANTI!!
    COMPLIMENTI……………………..

  2. da tecnologa alimentare non conoscevo quest’erba!!! Grazie per le preziose info, la cercherò e la proverò!!!

  3. Carlotta says:

    A Massimo e Simona: …avete visto quante cose s’imparano seguendo LKW?…hi, hi, hi, grazie a voi per l’entusiasmo con cui ci seguite, xxx!

Speak Your Mind

*