Aiuto, cosa cucino oggi al mio bimbo ?…ecco un valido ricettario!

By Carlotta

Sono una mamma, come molte altre, che cura l’alimentazione dei propri figli. Navigando sul web ho scoperto il sito della Coop . Mi piace!

Mi piace perché cura a 360˚ il tema bambino, e come mamma mi sono sentita rassicurata e certa dei consigli e dai temi che il sito tratta.

Tra i tanti, carinissimo quello bimbometro e fiabe e filastrocche, c’è quello che tratta di ricette per bambini.

Cliccare è stato automatico…Da anni, con Daniela, mi occupo di cucina per bambini. Trovare delle ricette che siano adatte alle manine e al palato dei piccoli non è sempre facile né ovvio.

Le ricette proposte e studiate dalla Coop sono in sintonia con la mia filosofia: sono semplici, curate dal punto di vista nutrizionale, colorate e divertenti, per grandi e piccini, facili per le manine dei bimbi.

Da 0 ai 99 anni…tutti i palati saranno soddisfatti.  Inoltre tutte hanno le indicazioni di una specializzata dietista.

L’acquolina mi è venuta leggendo la ricetta della torta di mandorle e carote!

La ricetta è molto semplice da preparare, chiaramente con l’aiuto e la supervisione di un adulto.

Vi dico perché:

  • pelare le carote può sembrare pericoloso, e spesso si tende a distrarre il bambino a fare altro. Invece, se lo si aiuta con la mano appoggiata sul pela patate, anche questa fase può essere realizzata dalle piccole manine. Inoltre quest’ortaggio non è sempre amato dai bimbi. Questa ricetta è una buona occasione per far avvicinare i bimbi al mondo verdure-ortaggi: rompendo così la barriera della paura e facendo comprendere, attraverso il gioco in cucina, che anche i sapori più “strani” possono, per magia, diventare buoni!!
  • Rompere le uova: i piccoli chef sono sempre felici di rompere le uova…Direte che sono pazza??…forse, ma se darete loro una piccola ciotolina dove romperlo, precedentemente lavato, e se il guscio rompendosi cadrà nella ciotolina e non nell’impasto, tutto andrà comunque bene! Questa fase, generalmente della mamma, può essere svolta anche dal cuochetto.
  • Montare a neve il bianco d’uovo è sempre una grande meraviglia per i bimbi. Usate la frusta insieme, girate e divertitevi aspettando che la neve…arrivi!
  • Amalgamare, anche a mano con la frusta, uova, zucchero, farina è per i bimbi sempre divertente. Attrezzatevi con una bella ciotola con i bordi alti, in questo modo eviterete che il vostro impasto cada e si appiccichi ovunque.
  • Imburrare la teglia…ma che divertimento! Tutto il burro che sguscia tra le dita e poi anche la farina da far girare modello giostra . Avrete ottenuto la teglia imburrate e super infarinata.

La vostra cucina sarà alla fine della vostra cucinata forse più in disordine…ma cosa importa?

Avvicinare i bimbi alla cucina comporta pazienza, tempo e dedizione. Il risultato è garantito. Vostro figlio si sentirà fiero per il suo lavoro, acquisterà stima e forza, voi avrete trascorso del tempo di qualità con vostro figlio e avrete poi anche preparato qualcosa da gustare tutti in famiglia!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments

  1. Grazieeeee!! la dritta della Coop mi fa più che comodo. Adesso che la nipotina comincia a mangiare anche le cose normali ogni spunto fa sempre comodo.
    Mi piace troppo come hai decorato questa torta, davvero originale e carina

  2. Carlotta says:

    Grazie a te, Elenuccia !!E…torna a trovarci, xxx!

  3. bellissima scoperta!! solo voi potevate scovarlo!!!siete fantastiche,provero’ a fare questa torta ed altre…ora che andro’ in vacanza con i miei piccoli!!

    grazie sempre
    cri

  4. Carlotta says:

    Brava, Cri!! anche in vacanza si coccolano i bimbi…cucinando!! Questo ricettario é ricco di sorprese e cosi’ il sito della Coop!!…da non perdere, mettilo nei preferiti, xx!

Trackbacks

  1. […] Aiuto, cosa cucino oggi al mio bimbo ?…ecco un valido ricettario! […]

Speak Your Mind

*