5 facili modi per rendere più sani i dolci per i vostri bambini

By Daniela

Chi non ama i dolci? È vero, dal punto di vista dell’alimentazione sana non sono il non plus ultra, ma tutti noi abbiamo bisogno di una coccola ghiotta di tanto in tanto, specialmente i nostri piccolini.  E poi basta qualche piccola modifica per rendere anche i dolci validi dal punto di vista nutrizionale; non saranno per questo meno buoni e potremo mangiarli senza sensi di colpa.

  1.   Sostituite la farina bianca. Purtroppo la farina bianca che si trova in commercio è talmente raffinata da essere quasi priva di proprietà nutritive. Sostituite una parte della farina con farina biologica integrale. Ricordate che non esiste solo il grano. Avena (anche in fiocchi), farro, kamut, ma anche amaranto, orzo e mais costituiscono ottime alternative alla farina di grano. Inoltre utilizzare a rotazione tipi diversi di farina aiuta a prevenire la nascita di intolleranze.  Se volete fare ancora meglio potete anche macinare sul momento la farina che vi occorre. Al giorno d’oggi non è un’idea così pazza come potrebbe sembrare. Per chi possiede il Bimby o il frullatore Vitamix ad esempio bastano solo pochi minuti. La farina così ottenuta sarà ancora più ricca di principi nutritivi. Inoltre in dispensa i cereali in chicchi si conservano meglio perché  sono difficilmente attaccati da parassiti.
  2. Rimpiazzate lo zucchero. Lo zucchero bianco è sottoposto a un pesante processo di raffinazione che lo rende praticamente privo di vitamine ed oligoelementi. Inoltre è molto calorico, e ha un indice glicemico altissimo, che oltre a renderlo assolutamente vietato ai diabetici, incide sulla nostra glicemia producendo quegli sbalzi che ci portano ad avere costantemente fame di zuccheri. Oltre al miele al giorno d’oggi sono disponibili  numerose alternative naturali per zuccherare i dolci. Lo sciroppo d’acero è molto aromatico e talmente ricco di vitamine e minerali  da essere amato persino dalla comunità rawfood che gli perdona la lunga bollitura che prevede il suo  processo di preparazione. Lo sciroppo d’agave, che ormai si trova sempre più facilmente in commercio, ha un indice glicemico pari a circa un terzo dello zucchero bianco ( e più basso anche dello sciroppo d’acero) e la sua lavorazione è relativamente semplice. Ne esiste anche una versione scura non filtrata. Potete profumarlo alla vaniglia mettendo un baccello di vaniglia aperto in due parti in un barattolo di succo d’agave.Poi c’è la stevia in forma liquida o in polvere, che io personalmente non amo per il suo retrogusto amarognolo.
  3. Cambiate tipo di  grassi. Al posto del burro in molte ricette potrete sostituire l’olio d’oliva, o anche il  burro di cacao, di sesamo, di mandorle o di cocco. Quest’ultimo a quanto pare aiuta a  regolare il colesterolo e viene metabolizzato in modo diverso da altri tipi di grasso: per la rapidità del processo di metabolizzazione viene trasformato in energia piuttosto che essere stoccato nei nostri tessuti adiposi
  4. Abbondate con semi, noci e nocciole ricchissimi di proteine e vitamine. Nelle ricette potrete adoperarli tritati grossolanamente, sotto forma di farina (sostituendo in parte quella bianca), o ancora  sotto forma di crema in alternativa al burro.
  5. Esagerate con la frutta. Non esitate a integrare frutta nelle ricette di ogni tipo di dolce. Ciambelloni e torte possono essere arricchiti di mele, pere, ananas, prugne, banane  a dadini o ogni altro tipo di frutta secca come uvetta, o albicocche, o cranberries. D’estate potrete preparare ghiaccioli con il succo di frutta oppure sorbetti. Questi ultimi si preparano surgelando la frutta a pezzettoni e poi frullandola con il succo di un limone e qualche cucchiaio di miele.

Naturalmente se avete altre idee, spunti, consigli o suggerimenti saremo ben felici di condividerli con la community Little Kitchen World!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments

  1. Ecco, questo post è davvero utile! Devo provare le alternative al burro..Grazie per gli spunti!

  2. Daniela says:

    @ Raffaella

    Poi fammi sapere..! :)

  3. ciao, sono arrivata nel tuo bellissimo blog attraverso la ricerca di info sul burro di cacao!!! ti seguo con piacere,ho trovato molti spunti interessanti!! a presto. ciao Federica

  4. Daniela says:

    @ Federica

    Benvenuta!! :)

  5. Ciao, ho scoperto il tuo blog tramite Fabiola e lo trovo interessantissimo. Complimenti davvero!

  6. @ Clara

    Ciao Clara e benvenuta! Torna a trovarci!

Trackbacks

  1. […] 5 facili modi per rendere più sani i dolci per i vostri bambini […]

Speak Your Mind

*