Il latte di mandorle fatto in casa

By Daniela

Il latte di mandorla è una bevanda sana e dissetante, ricca di vitamine (A, D, E) e calcio ed è un’ottima base per smoothies di frutta o di verdure.  Se lo fate in casa potrete zuccherarlo con dolcificanti naturali come stevia, succo d’agave, succo d’acero o miele. Noi l’abbiamo preparato seguendo le indicazioni della cucina raw.

Ingredienti per 3 litri di latte di mandorle:

  • 4 tazze di mandorle,
  •  acqua, una bacca di vaniglia,
  •  succo d’agave (o stevia, miele, sciroppo d’acero, ecc…)

I puristi raw raccomandano di cominciare con il mettere a bagno le mandorle  in acqua minerale o filtrata. Quest’operazione è essenziale perché in questo modo saranno più facili da frullare e otterrete un latte più cremoso, ma anche perché le mandorle (come anche noci, nocciole e anacardi) contengono degli inibitori di enzimi che le rendono più acide e più difficili da digerire.  Lasciatele a bagno per circa 8-12 ore ma non di più,  perché altrimenti perderanno nell’acqua alcuni minerali essenziali. Poi  sciacquatele in acqua corrente e frullate ogni tazza di mandorle con 4 tazze di acqua minerale naturale. Filtrate il composto ottenuto usando un grande colino a maglie strette oppure un sacchetto di tela (in commercio si trovano anche gli appositi nut milk bag). Ai cuochini di casa piace moltissimo fare questa operazione!

Aggiungete un pizzico di sale, il dolcificante di vostra scelta e la vaniglia e imbottigliate. Il latte di mandorla si conserva in frigo per circa 6 giorni.  Prima di bere, scuotete la bottiglia e soprattutto annusate: il profumo di mandorla è semplicemente delizioso!  E’ ottimo a merenda, in sostituzione del latte, con il cacao o la polvere di carrube.

Potrete adoperare la polpa di mandorle rimasta per le vostre torte.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments

  1. grazie per la ricetta!

  2. @ Elisabetta
    Ciao Elisabetta grazie per la visita! Anche io sono un’appassionata di cucina vegan e di cucina giapponese!

  3. Ciao ragazze, grazie infinitamente per le ricette e i consigli che giornalmente mettete a nostra disposizione. Spero di aver fatto cosa gradita nel segnalare il vostro blog per questo premio: http://www.direfaremangiare.org/organizzazione-eventi/243-dire-fare-mangiare-si-da-ippica-e-vince-un-premio.html . Emanuela

  4. @ Emanuela

    Ciao Emanuela grazie infinitamente per questo premio inaspettato e per averci dato l’occasione di conoscere il vostro bel blog!A presto!

Trackbacks

  1. […] Il latte di mandorle fatto in casa […]

Speak Your Mind

*