TV e bambini: come regolarsi?

By Carlotta

Care amiche mamme…ma quanto lottiamo per evitare che i nostri figli vedano la tv per molto tempo?

Si sa ormai da tempo, che gli studiosi, consigliano non più di due ore al giorno. E per me è già troppo…

Si dice che se si supera questa soglia si  rischia obesità e disturbi dell’attenzione.

Ecco alcuni consigli che da un po’ di tempo ho messo in pratica.

  • Non fate un taglio drastico. Per quanto mi riguarda, ho optato per 15 minuti di meno al giorno.
  • Intrattenetevi con il vostro bimbo/a davanti la tv. Capirete cosa vede e cercate di scegliere insieme il programma da vedere. Programmi che insegnano a costruire ed inventare ce ne sono ormai tanti e su più canali.  Colloquiate con lui, fate delle domande sulla trama in modo da rendere la visione un momento attivo e non passivo!
  • Mai lasciare i bimbi davvero piccoli da soli davanti allo schermo. E mai lasciare la tv come sottofondo per dormire, durante il momento di studio e anche durante il momento della lettura prima di dormire. La sovrapposizione crea stress e tensione.
  •  Credo che sia molto importante vivere la tv come scelta e non come riempitivo. Fate scegliere al vostro bimbo/a cosa vedere. Ma monitorate…
  • Rendeteli partecipi a casa. Se i bimbi si annoiano cadono in tentazione. Fateli cucinare con voi, metteteli a fare i biscotti, giocate con loro con un gioco da tavolo, un bel libro è sempre un’ottima alternativa. E di alternative ce ne sono davvero tante…
  • Dategli uno stop responsabile: fissate un’orario di spegnimento. Non é facile, ma si abituano e si sentiranno responsabili perché si sono autocontrollati!

E voi come fate? Quale regola seguite?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Trackbacks

  1. […] TV e bambini: come regolarsi? […]

Speak Your Mind

*