Il villaggio di casette di pan di zenzero

By Daniela

Di solito ogni anno raduno un po’ di amici dei figli e li metto tutti in cucina a sfornare biscotti natalizi. Quest’anno però mi sono dedicata a un progetto molto più ambizioso e temerario: un intero villaggio di pan di zenzero!

Ho preparato l’impasto seguendo una ricetta della BBC e poi ho usato il templates delle mini casette svedesi di Sarah Cook. Per la glassa invece ho usato la ricetta che mi ha dato il mio amico Stefano. La preparazione delle casette è lunga e abbastanza laboriosa; bisogna preparare l’impasto e far cuocere i biscotti ritagliati servendosi del template, e poi, una volta sfornati, occorre riposizionare le formine di carta sopra i biscotti e ritagliarli per togliere le parti in eccesso. Infine, armati di infinita pazienza e una certa dose di abilità mista a fortuna, e dotati di adeguato collante (segue ricetta), bisogna incollare prima le pareti della casetta e poi, dopo averle fatte solidificare per almeno 6 ore, incollare il tetto. Eventuali buchi e spifferi sono colmati con glassa a volontà.

Bambini e adolescenti, per evitare terribili tragedie e pianti disperati causa crollo di casette, sono stati chiamati soltanto una volta che le casette erano state montate e il collante si era ben solidificato.

Inoltre ogni casetta è stata dotata di mini giardino alberato: ben 4 alberelli di Natale completi di decorazione

Ingredienti per 4 mini casette:

  • 1kg farina, più quella per infarinare
  • 300 g di burro,
  • 2 cucchiai di cannella e cardamomo
  • 2 cucchiai di zenzero in polvere
  • 1 cucchiaio di bicarbonato
  • 450 g zucchero scuro (tipo cassonade)
  • 3 uova grandi
  • 225 g golden syrup (se non lo trovate potete farlo con la ricetta della cuochina sopraffina, oppure sostituirlo con una parte di miele e una parte di sciroppo d’acero.);
  • 4 vassoietti di cartone per portare a casa il capolavoro
  • 16 coni vuoti di gelato
  • Circa 3 dosi di glassa (dipenderà dall’estro e dallo stile dei decoratori)

Ingredienti per una dose di glassa:

  • 300 g zucchero a velo
  • 1 albume d’uovo
  • Qualche goccia di succo di limone

Ricordate di preparare una glassa molto densa per incollare pareti e tetto della casa e una glassa più liquida per spennellarla sugli alberi.

  • Qualche goccia di colorante verde, se possibile naturale
  • Mini confettini e tutti i tipi di caramelle colorate che riuscite a trovare.

Preparazione delle casette:

Scaricate il template e ritagliate le parti della casetta. Accendete il forno a 180°. Mettete nel o mixer metà della farina insieme al burro e amalgamate bene. Aggiungete il resto della farina, le spezie e il bicarbonato, e un pizzico di sale. Aggiungete lo zucchero e mischiate bene. In una ciotola sbattete le uova, poi aggiungete il golden syrup e versate questo miscuglio nel composto di farina. Impastate con le mani fino a formare un impasto omogeneo e compatto. Stendete l’impasto all’altezza di circa 2 monete da un 1 Euro una sull’altra. Appoggiate le varie parti della casetta sulla pasta e ritagliatele con un coltellino affilato. Ricordate che avrete bisogno di 2 parti A, 2 parti B e 2 parti C per ogni casa. Ripete il procedimento fino ad esaurimento della pasta. Dovrete ottenere 4 casette. Sistemate le parti delle casette nei vassoi da forno e cuocete un vassoio alla volta (poi capirete perché) per circa 8-10 minuti. Appena i biscotti sono cotti, riposizionate i templates sopra le varie parti delle casette e con un coltellino appuntito ritagliate le parti in eccesso. I ritagli di biscotti sono buonissimi e potrete utilizzarli (sempre che i vostri cuochini non li divorino subito come hanno fatto i miei, per preparare dei dolcini al bicchiere con crema pasticciera e panna).  Questo è il momento di ritagliare porte e finestre della forma che preferite. Lasciate raffreddare i biscotti completamente.

Preparate la glassa.

Montate a neve l’albume e incorporate progressivamente lo zucchero a velo fino a ottenere una consistenza densa (ricordate che per la decorazione degli alberelli vi servirà una glassa un po’ più liquida colorata di verde), Aggiungete qualche goccia di succo di linone.

E’ venuto il momento di costruire le vostre casette. Unite i biscotti a forma di pareti incollandoli con una bella dose di glassa. Aiutatevi con bicchieri o scatoline per sorreggere il peso. Non vi preoccupate se i contorni non sono belli e nitidi in questa prima fase, poi li decorerete meglio con le siringhette di plastica. Lasciate asciugare per 6 ore o anche per tutta la notte, poi posizionate il tetto, coprendo eventuali buchini o buconi con la glassa.

A questo punto, una volta indurita la glassa le casette saranno solidissime e pronte per essere decorate dai cuochini di tutte le età: i nostri andavano dai 3 anni non compiuti ai 13 anni.

E infine è la volta degli alberelli, che sono facilissimi da decorare. Basta dipingerli con la glassa verde e poi cospargerli di confettini colorati a proprio gusto.

Buon anno a tutti da Little Kitchen World!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Trackbacks

  1. […] Il villaggio di casette di pan di zenzero […]

Speak Your Mind

*