Chiacchiere di Carnevale

By Daniela

Le chiacchiere di Giovanna

Carnevale è per me e la mia famiglia sinonimo di chiacchiere, un dolce semplicissimo che io adoro. Ne ho provate tantissime ricette, ma quelle preparate da Giovanna, mia grande amica e compagna di avventure, sono in assoluto le più buone. Provate per credere. Ecco la sua ricetta

Ingredienti:

  • 1/2 kg farina
  • 40 g burro
  • 50 g zucchero
  • un bicchiere di vino bianco
  • un pizzico di sale
  • un uovo intero e un tuorlo
  • olio per la frittura
  • zucchero a velo

Disporre la farina a fontana, aggiungere le uova, lo zucchero, il  burro fuso, il vino e il sale e lavorare bene fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Stendere la sfoglia sottile con un mattarello, tagliatelle a strisce con la rondella per dolci (operazione che piace sempre tantissimo ai piccoli cuochini) e friggere in olio di semi o di oliva non extravergine.

Cospargere di zucchero a velo ancora calde.

Da mangiare calde o fredde.

Ooops dimenticavo! Giovanna le chiama frappe!

Buon Carnevale !!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments

  1. Cara Daniela, grazie per i complimenti, ma ci tengo a precisare che la ricetta è della mia mamma! Le ho preparate anche per gli amichetti olandesi dei miei figli e sono state un successo, tanto che vorrebbero prepararle di nuovo insieme con il maestro, ovviamente non mi sono messa a spiegare che è un sacrilegio mangiare frappe (o chiacchiere, cenci, bugie che dir si voglia) al di fuori del carnevale, questo è un segreto che conserviamo noi italiani!

    Spero vi siano piaciute

    Giovanna

  2. @ Giovanna
    Le tue chiacchiere sono sempre eccezionali! E complimenti alla mamma per la ricetta!

Speak Your Mind

*