Come utilizzare la posa del caffé

posa-caffé

By Carlotta

Qualche settimana fa mi sono concessa due minuti (veramente due…!!) davanti la TV. E tra uno zapping e un pisolino ho captato qualcosina d’ interessante.

Titty e Flavia, esperte di economia domestica fai da te dispensano in maniera semplice e simpatica consigli sulla gestione e la cura della casa e su quali prodotti utilizzare, ad esempio, per lavare, stirare e lucidare in modo corretto.

Il concetto è quello di riciclare materie prime che si hanno a casa e seguire anche i consigli della “nonna”, metodi d’altri tempi che sempre e ancora sono e saranno validi.

Mi fa piacere riportarvi i loro consigli su come riutilizzare la posa del caffè.

Ecco come:

1-     La posa del caffè assorbe i cattivi odori del frigorifero. Mettela in un barattolo con olii essenziali, a piacere, e posizionate il barattolo sulla mensola più alta. I cattivi odori spariranno

2-   La posa del caffè allontana le formiche da casa. Spargete la posa, qualche chicco di caffè e anche qualche goccia di caffè che vi rimane nei fori da dove le formiche escono. Rimedio naturale e non chimico, semplice ma soprattutto sicuro per i vostri bimbi!!

3-   Avete pulito il pesce o tagliato la cipolla? …e le vostre mani sono maleodoranti ??..lavatevele con la posa e un po’ di sapone di Marsiglia. Il cattivo odore sparirà!!

4-   Avete lasciato le pentole incrostate della sera prima? E l’incrostamento non vuole venire via? La posa del caffè fa effetto scrub: un po’ di sapone piatti, la vostra spugna e della posa in pentola…vedrete che non farete fatica a pulirla e avrete risparmiato sulla dose del sapone…sempre così costoso!

5-   Spesso si sente del cattivo odore fuoriuscire dalle tubature di scarico del lavabo in cucina. Con un po’ di acqua tiepida e la posa sbriciolata del caffè e i cattivi odori spariranno.

6-   Quante volte, soprattutto nelle case di vacanza, lo zucchero e il sale lasciati nei barattoli si induriscono? Molto spesso! Mettete all’interno dei barattoli qualche chicco di caffè e l’umidità sparirà.

7-   Spesso sui mobili antichi, sui tavoli e sulle credenze ci sono delle macchie più chiare . Quando vi rimane del caffè, utilizzatelo con della posa sbriciolata e spennellate leggermente sulla macchia. Vedrete che questa si attenuerà e riprenderà colore come prima.

E voi come cosa ne fate della posa del vostro caffè? Come la riutilizzate?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments

  1. Molto interessante!!! Stampo e porto a casa!!!

  2. Carlotta says:

    @ Simona:…dammi poi il tuo parere a riguardo!! xxx

  3. massimo says:

    Che dire stupisci sempre! Sono consigli molto pratici ed ecologi che tutti dovrebbero tener presente nel gestire una casa. Io sicuramente lo farò.

  4. Carlotta says:

    Grazie, Massimo!!

  5. Interessanti questi spunti..

    Not Only Sugar

  6. Carlotta says:

    @ Not Only Sugar: vero?…giusto riciclo casalingo!! xxx

  7. Carmen gragnani says:

    Utilizzo la posa del caffè come concime nelle piante è naturale ed ottimo !!!!

  8. Carlotta says:

    @ Carmen: grazie Carmen…non sapevo fosse utile anche in natura!

Trackbacks

  1. […] Come utilizzare la posa del caffé […]

Speak Your Mind

*