Frankenstein agli spinaci per Halloween

Frankenstein-agli spinaci

 

By Daniela

Ricettina veloce veloce dell’ultimo momento per festeggiare Halloween in allegria e mangiare verdure!

Ingredienti per la “Creatura”:

  • 375 g farina,
  • 150 g burro,
  • 1 pizzico di sale,
  • 4 pezzetti di spinaci surgelati,
  • acqua quanto basta per ottenere un impasto omogeneo.

Per il ripieno:

  • 700 g di spinaci surgelati,
  • 15 g burro,
  • 500 g ricotta,
  • 50 g parmigiano grattugiato,
  • 1 uovo

Per la decorazione:

  • Rosmarino per i punti;
  • carota per naso, occhi e denti;
  • 1 albume ben sbattuto

Io personalmente ho fatto questa ricetta con il Bimby e quindi vi fornisco le istruzioni che ho seguito io, però  l’esecuzione è molto semplice e potrete fare la Creatura anche utilizzando la ricetta che usate di solito per la pasta brisée, solo che dovrete sostituire un po’ dell’acqua con gli spinaci frullati.

Versate nel boccale del Bimby 3-4  pezzetti di spinaci surgelati e frullate 20 secondi, velocità 8-10.

Aggiungete la farina, il burro e il sale e impastate: 20 sec. Vel.4-5.

Formate una palla con l’impasto, avvolgetela in carta trasparente e mettetela in frigo per almeno mezz’ora.

Nel frattempi preparate il ripieno. Cuocete il resto degli spinaci con il burro, 10 minuti, vel.1, 100°. Aggiungete la ricotta e il parmigiano grattugiato. Aggiustate di sale, aggiungete l’uovo  e frullate 10 sec. Vel. 8.

Tirate fuori la pasta brisée dal frigorifero e dividetela in 2 parti: 2/3 e 1/3

Accendete il forno a 180°.

Stendete su  un foglio di carta forno la parte più grande della pasta brisée e foderatene una teglia rettangolare, bordi compresi. Bucherellate il fondo e versatevi il ripieno di ricotta e spinaci. Stendete il resto della pasta su un altro foglio di carta forno (in modo che poi sia più facile da staccare). Formate un rettangolo della stessa dimensione della teglia e conservate gli avanzi di pasta per i capelli della Creatura. Come dicevo a proposto della strega di Halloween, questa che viene è la parte che i bambini (ma anche gli adolescenti) amano di più: la decorazione della faccia e soprattutto la “sutura” con i punti di rosmarino.

Intagliate occhi e bocca. Tagliate un pezzone di carota a triangolo e sistematelo sotto la pasta per formare il nasone della creatura. Poi sovrapponete la faccia alla torta e sigillate i bordi con un po’ di albume sbattuto.

Con dei pezzettini di carota formate gli occhi e i denti della creatura; poi incidete una lunga ferita sulla fronte e una perpendicolare a un occhio. Fate dei buchini con uno spiedino di metallo da un lato e dall’altro dei tagli e “cucite” i punti con il rosmarino, aiutandovi con lo spiedino per far entrare i punti in profondità.

Formate i capelli con gli avanzi della pasta e formate una frangetta che farete aderire alla leggiadra fronte della Creatura spennellandola con l’albume.

Infornate per circa mezz’ora in forno già caldo (180°) e gustate caldo o tiepido. E’ buonissima e costituisce un metodo infallibile per  far mangiare le verdure ai bambini.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments

  1. straordinariamente mostruosa…. 😉

  2. Daniela says:

    @ Elena
    Carina la creatura, vero? :)

Speak Your Mind

*