I soli di Capri, la pasta di Gragnano

Soli-di-primavera

By Carlotta

Eccoci con le vacanze di Pasqua finite,  sono certa molti di voi hanno goduto di prelibatezze pasquali .

Dopo il nostro viaggio in Giappone, e dopo un carico di sushi e quant’altro della cucina giappo (presto vari post su questo viaggio da favola!)….una voglia irrefrenabile di carbo, di pasta!

Una pasta trafilata in bronzo, un formato particolare. In una confezione solo 4 pezzi di “soli di Capri”. Ogni sole é di circa 12 cm , BELLI GRANDI!

La pasta con la P maiuscola, quella di Gragnano. Piccola cittadina in Campania dove la produzione di pasta é un’arte, patrimonio di storia, cultura, tradizione e segreti.

Ingredienti: per 4 persone con tanta voglia di pasta!

  • Pasta i 4 Soli di capri, di La Fabbrica della Pasta, Gragnano
  • 2 zucchine, di media grandezza
  • 1 fetta di pancetta
  • 50 g di mozzarella
  • 100 ml di panna da cucina
  • 50 g di feta
  • 100 g di parmigiano
  • Basilico
  • Olio EVO, QB

Preparazione: trifolate una dadolata di zucchine con olio EVO. A parte fate saltare in padella la pancetta, una volta cotta aggiungeteci la panna e i formaggi a pezzettini.

Cuocete i vostri Soli di Capri in acqua salata con una goccia di olio. Li ho cotti in un tegame basso in modo di evitare che galleggiassero ed evitare quindi che si rompessero. Cuociono in 10 minuti.

Li ho presi dall’acqua con la pinza da cucina, ho steso sul piatto da portata la crema di formaggi, ho posato i soli e li ho farciti con la dadolata di zucchine. Guarnite i vostri soli con delle foglioline di basilico.

Potete gustarli con una bella manciata di parmigiano.

Buon sole a voi!!…i nostri erano buonissimi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Trackbacks

  1. […] I soli di Capri, la pasta di Gragnano […]

Speak Your Mind

*