Pesce d’aprile! Alle verdure

pesce-d'aprile-alle-verdure

By Daniela

Una ricetta dell’ultimo minuto che potete fare velocemente con quello che avete in frigo. Io per preparare la besciamella e la pasta briseé ho usato il Bimby, ma potete anche adoperare quelle già pronte.

Ingredienti per 2 pescioni:

  • 2 cipolle,
  • 2 zucchine tagliate a fettine sottili,
  • 400 g funghi tagliati a fettine sottili,
  • 150 g formaggio tagliato a cubetti (io ho usato provola affumicata),
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato,
  • 3 fette di prosciutto tagliato a dadini,
  • 2 uova;
  • olio d’oliva per spennellare;
  • burro per ungere;
  • pennarelli alimentari per decorare.

Per la  pasta brisée: 500 g di farina di farro, 200 g di burro morbido a pezzetti, 2 pizzichi di sale, 140 g di acqua fredda.

Versate nel boccale del Bimby tutti gli ingredienti e poi impastate 40 sec, vel. 4-5.

Mettete in frigo per circa mezz’ora.

Per la besciamella: mezzo litro di latte, 50 g di farina di farro, mezzo cucchiaino di sale, noce moscata.

Mettete tutti gli ingredienti nel boccale e cuocere 12 min, 90°, vel 4.

Preparate il ripieno:

Tritate le cipolle e fate dorare in una padella con 2 cucchiai d’olio. Aggiungete l e verdure, salate  e fate rosolare a fuoco dolce fino a quando non saranno cotte (circa 20 minuti).  Fate raffreddare e poi aggiungete la besciamella, il formaggio a dadini e il parmigiano, il prosciutto e infine le 2 uova. Mescolate bene e aggiustate di sale.

Imburrate bene i due stampi e poi infarinateli.

Dividete la pasta in due parti uguali. Tagliate ogni pezzo in due parti (proporzione ¾ e ¼).

Stendete la parte più grande su un foglio di carta forno, fino ad ottenere le stesse misure del pesce. Stendete la pasta nella forma, premendo per fare aderire bene. Poi fate la stessa operazione con la seconda forma. Riempite le due forme con il ripieno e livellate. Stendete adesso gli ultimi 2 pezzi di pasta per fare il coperchio. Chiudete le due forme con la pasta e sigillate i bordi con una forchetta. Bucherellate i 2 pesci con una forchetta.  Cuocete a 180° per 45 minuti, poi aumentate il calore del forno e cuocete a 200° per circa 15 minuti, fino a quando i pesci non saranno dorati. Sformate i pesci su una teglia e spennellateli di olio, rimettete in forno a fare dorare per altri 7 minuti. Una volta raffreddati potete farli decorare ai vostri bambini con i pennarelli alimentari.

 

pescione-alle-verdure

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Speak Your Mind

*