Il San Martino di pastafrolla

sanmartinobiscotto

By Paola

Per festeggiare la festa di San martino, l’11 novembre a Venezia la tradizione vuole che si prepari un dolce a base di pastafrolla, decorato di cioccolato, dolci, caramelle a volontà ma quello che lo rende speciale è la forma che riproduce la sagoma di San martino a cavallo… con tanto di spada e mantello!

Ingredienti per la pasta frolla (sufficiente per due San Martini di medie dimensioni):

  • 1 hg zucchero
  • 1 hg burro
  • 1 uovo + 1 tuorlo
  • 3 hg farina
  • ½ cucchiaino di lievito
  • vaniglina
  • un cucchiaino di olio
  • un pizzico di sale

 

Preparazione

Amalgamate burro e zucchero. Aggiungete uno alla volta l’uovo e poi il tuorlo. Infine unite la farina, il lievito, la vaniglina, il sale (e se necessario per ammorbidire l’impasto un po’ d’olio) e amalgamate il tutto con le mani fino ad ottenere un impasto morbido ma compatto.

A questo punto, stendete metà dell’impasto con un mattarello e date la forma del San Martino. Potete farlo a ‘mano libera’ (magari aiutandovi con un disegno fatto in precedenza) ma a Venezia si trovano le forme già pronte!! Ripetete lo stesso con la seconda metà dell’impasto.

Cuocete in forno ventilato a 170 gradi per 20/25 minuti.

Decorazione

Potete sbrizzarrirvi nella decorazione. Spesso si ricopre di cioccolato (fatto prima sciogliere a bagno maria) (oppure con zucchero colorato) e poi arricchito con: bonbon, cioccolatini, palline di zucchero, smarties etc. L’importante è che sia coloratissimo e goloso!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Speak Your Mind

*