Il chicken Korma

Ovvero come viaggiare in salotto con tutta la famiglia

chickenkorma

By Daniela

Ci sono tanti di quei posti che vorrei vedere e far vedere ai miei figli. Purtroppo però, dati i tempi che corrono, molti di questi luoghi non sono consigliabili e altri per il momento ce li possiamo proprio dimenticare.

Uno dei luoghi che mi ha sempre affascinato è l’India, da quando a 10 anni ho letto Kim di R. Kipling. E poi la cucina indiana è una delle mie preferite, sia quella autentica, sia anche quella convenzionale, da ristorante indiano all’estero per intenderci.

Questa è una delle ricette preferite dei mei figli.

Da abbinare alla visione di un film bollywoodiano.

Io ho previsto porzioni abbondanti e doppia dose, perché il chicken korma il giorno dopo è ancora più buono e inoltre si congela benissimo.

Chicken korma (per 6-8 persone)

  • 1 k di petti di pollo tagliati a cubetti
  • 1 pezzetto di zenzero fresco di circa 3 cm
  • 8 spicchi d’aglio
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 4 cucchiai d’olio
  • 2 cipolle grandi tritate
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di coriandolo in polvere
  • ½ cucchiaino di cumino in polvere
  • 3 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 100 g di uvetta gialla
  • 50 g di anacardi
  • 250 g di yoghurt greco
  • 3 cucchiai di panna acida
  • foglie di coriandolo

Per la salsa:

  • 150 g di anacardi
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 cucchiaini di curcuma
  • 1 cucchiaino di fieno greco in polvere
  • 2 cucchiaini di garam masala
  • sale q.b

Preparazione

Frullate lo zenzero, l’aglio, il succo di limone, 2 cucchiai di olio d’oliva e 3 cucchiai d’acqua, fino ad ottenere una crema. Mettete il pollo a marinare in questa crema per almeno un’ora.

Preparate la salsa: frullate gli ingredienti della salsa fino ad ottenere una consistenza cremosa. Mettete in frigo.

Riscaldate 2 cucchiai di olio in una pentola capace e poi aggiungete le cipolle. Coprite con un coperchio e fate cuocere per 10 minuti, fino a quando le cipolle non saranno dorate. Aggiungete la cannella, il coriandolo e il cumino e rosolate per qualche minuto. Aggiungete il pollo e fate colorite. Quando è quasi cotto aggiungete la salsa di pomodoro e fate cuocere per 5 minuti. Infine aggiungete la salsa di anacardi, l’uvetta, gli anacardi tritati e lo yoghurt, un cucchiaio alla volta e la panna acida. Fate insaporire per 2 minuti, cospargete con le foglie di coriandolo, e servite con pane indiano o riso basmati (prossimamente ricetta per un riso basmati perfetto)

Suggerimenti per viaggiare in salotto

Insieme al chicken korma potrete guardarvi “The millionaire” (2008) se avete figli adolescenti. C’è qualche scena un po’ cruda, ma il finale è in piena tradizione Bollywood.

Se invece avete bimbi piccoli riguardatevi il bel classico Disney “IL libro della jungla”.

Se vi piace l’idea di girare il mondo seduti a tavola e contemporaneamente volete trasformarlo in un’occasione ludica e didattica traete ispirazione da due libri:

“International night”, di Mark Kurlansky (cene con cucina dal mondo e indovinelli per scoprire in quale paese si sta viaggiando),

e “Viaggiare in poltrona” della Lonely Planet , film, musiche e libri per girare il mondo senza muoversi da casa.

 

E a proposito di indovinelli, prima di sedervi a tavola, provate a far indovinare ai vostri figli che cucina mangeranno:

Indizio: Questo è paese originario di molte spezie (tra cui la cannella) e la più grande democrazia del mondo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Speak Your Mind

*