(Italiano) Cornettone salato

By Carlotta Ricetta di Angela Qualche mese fa, Daniela ed io siamo state a Napoli in occasione della presentazione del nostro libro. Presentazione organizzata dalla Feltrinelli di Napoli, quella di Chiaia. E poiché eravamo in tema “halloweeniano” abbiamo organizzato, con i tanti tantissimi bambini venuti, un workshop di halloween con la Paola di Cake Appeal. Piccola ma laboriosa pasticceria napoletana che crea divertenti torte, cupcakes e quant’altro con la PDZ. E così con la Paola i mille bambini si sono divertiti a fare i ragnetti mostruosi di halloween. Un caloroso grazie sia alla Chiara della Feltrinelli che alla Paola di Cake appeal, entrambe hanno contribuito alla riuscita della presentazione. Molti gli adulti che sono intervenuti e i bambini che fremevano e scalpitavano. Daniela ed io felici per tutto questo…inutile dirlo…   By Carlotta e Angela Qualche mese fa, Daniela ed io siamo state a Napoli in occasione della presentazione del nostro libro. Presentazione organizzata dalla Feltrinelli di Napoli, quella di Chiaia. E poiché eravamo in tema “halloweeniano” abbiamo organizzato, con i tanti tantissimi bambini venuti, un workshop di halloween con la Paola di Cake Appeal. Piccola ma laboriosa pasticceria napoletana che crea divertenti torte, cupcakes e quant’altro con la PDZ. E così con la Paola i mille bambini si sono divertiti a fare i ragnetti mostruosi di halloween. Un caloroso grazie sia alla Chiara della Feltrinelli che alla Paola di Cake appeal, entrambe hanno contribuito alla riuscita della presentazione. Molti gli adulti che sono intervenuti e i bambini che fremevano e scalpitavano. Daniela ed io felici per tutto questo…inutile dirlo… By Carlotta e Angela Qualche mese fa, Daniela ed io siamo state a Napoli in occasione della presentazione del nostro libro. Presentazione organizzata dalla Feltrinelli di Napoli, quella di Chiaia. E poiché eravamo in tema “halloweeniano” abbiamo organizzato, con i tanti tantissimi bambini venuti, un workshop di halloween con la Paola di Cake Appeal. Piccola ma laboriosa pasticceria napoletana che crea divertenti torte, cupcakes e quant’altro con la PDZ. E così con la Paola i mille bambini si sono divertiti a fare i ragnetti mostruosi di halloween. Un caloroso grazie sia alla Chiara della Feltrinelli che alla Paola di Cake appeal, entrambe hanno contribuito alla riuscita della presentazione. Molti gli adulti che sono intervenuti e i bambini che fremevano e scalpitavano. Daniela ed io felici per tutto questo…inutile dirlo… By Carlotta e Angela Qualche mese fa, Daniela ed io siamo state a Napoli in occasione della presentazione del nostro libro. Presentazione organizzata dalla Feltrinelli di Napoli, quella di Chiaia. E poiché eravamo in tema “halloweeniano” abbiamo organizzato, con i tanti tantissimi bambini venuti, un workshop di halloween con la Paola di Cake Appeal. Piccola ma laboriosa pasticceria napoletana che crea divertenti torte, cupcakes e quant’altro con la PDZ. E così con la Paola i mille bambini si sono divertiti a fare i ragnetti mostruosi di halloween. Un caloroso grazie sia alla Chiara della Feltrinelli che alla Paola di Cake appeal, entrambe hanno contribuito alla riuscita della presentazione. Molti gli adulti che sono intervenuti e i bambini che fremevano e scalpitavano. Daniela ed io felici per tutto questo…inutile dirlo… By Carlotta e Angela Qualche mese fa, Daniela ed io siamo state a Napoli in occasione della presentazione del nostro libro. Presentazione organizzata dalla Feltrinelli di Napoli, quella di Chiaia. E poiché eravamo in tema “halloweeniano” abbiamo organizzato, con i tanti tantissimi bambini venuti, un workshop di halloween con la Paola di Cake Appeal. Piccola ma laboriosa pasticceria napoletana che crea divertenti torte, cupcakes e quant’altro con la PDZ. E così con la Paola i mille bambini si sono divertiti a fare i ragnetti mostruosi di halloween. Un caloroso grazie sia alla Chiara della Feltrinelli che alla Paola di Cake appeal, entrambe hanno contribuito alla riuscita della presentazione. Molti gli adulti che sono intervenuti e i bambini che fremevano e scalpitavano. Daniela ed io felici per tutto questo…inutile dirlo… By Carlotta e Angela Qualche mese fa, Daniela ed io siamo state a Napoli in occasione della presentazione del nostro libro. Presentazione organizzata dalla Feltrinelli di Napoli, quella di Chiaia. E poiché eravamo in tema “halloweeniano” abbiamo organizzato, con i tanti tantissimi bambini venuti, un workshop di halloween con la Paola di Cake Appeal. Piccola ma laboriosa pasticceria napoletana che crea divertenti torte, cupcakes e quant’altro con la PDZ. E così con la Paola i mille bambini si sono divertiti a fare i ragnetti mostruosi di halloween. Un caloroso grazie sia alla Chiara della Feltrinelli che alla Paola di Cake appeal, entrambe hanno contribuito alla riuscita della presentazione. Molti gli adulti che sono intervenuti e i bambini che fremevano e scalpitavano. Daniela ed io felici per tutto questo…inutile dirlo… By Carlotta e Angela Qualche mese fa, Daniela ed io siamo state a Napoli in occasione della presentazione del nostro libro. Presentazione organizzata dalla Feltrinelli di Napoli, quella di Chiaia. E poiché eravamo in tema “halloweeniano” abbiamo organizzato, con i tanti tantissimi bambini venuti, un workshop di halloween con la Paola di Cake Appeal. Piccola ma laboriosa pasticceria napoletana che crea divertenti torte, cupcakes e quant’altro con la PDZ. E così con la Paola i mille bambini si sono divertiti a fare i ragnetti mostruosi di halloween. Un caloroso grazie sia alla Chiara della Feltrinelli che alla Paola di Cake appeal, entrambe hanno contribuito alla riuscita della presentazione. Molti gli adulti che sono intervenuti e i bambini che fremevano e scalpitavano. Daniela ed io felici per tutto questo…inutile dirlo… By Carlotta e Angela Qualche mese fa, Daniela ed io siamo state a Napoli in occasione della presentazione del nostro libro. Presentazione organizzata dalla Feltrinelli di Napoli, quella di Chiaia. E poiché eravamo in tema “halloweeniano” abbiamo organizzato, con i tanti tantissimi bambini venuti, un workshop di halloween con la Paola di Cake Appeal. Piccola ma laboriosa pasticceria napoletana che crea divertenti torte, cupcakes e quant’altro con la PDZ. E così con la Paola i mille bambini si sono divertiti a fare i ragnetti mostruosi di halloween. Un caloroso grazie sia alla Chiara della Feltrinelli che alla Paola di Cake appeal, entrambe hanno contribuito alla riuscita della presentazione. Molti gli adulti che sono intervenuti e i bambini che fremevano e scalpitavano. Daniela ed io felici per tutto questo…inutile dirlo… By Carlotta e Angela Qualche mese fa, Daniela ed io siamo state a Napoli in occasione della presentazione del nostro libro. Presentazione organizzata dalla Feltrinelli di Napoli, quella di Chiaia. E poiché eravamo in tema “halloweeniano” abbiamo organizzato, con i tanti tantissimi bambini venuti, un workshop di halloween con la Paola di Cake Appeal. Piccola ma laboriosa pasticceria napoletana che crea divertenti torte, cupcakes e quant’altro con la PDZ. E così con la Paola i mille bambini si sono divertiti a fare i ragnetti mostruosi di halloween. Un caloroso grazie sia alla Chiara della Feltrinelli che alla Paola di Cake appeal, entrambe hanno contribuito alla riuscita della presentazione. Molti gli adulti che sono intervenuti e i bambini che fremevano e scalpitavano. Daniela ed io felici per tutto questo…inutile dirlo… By Carlotta e Angela Qualche mese fa, Daniela ed io siamo state a Napoli in occasione della presentazione del nostro libro. Presentazione organizzata dalla Feltrinelli di Napoli, quella di Chiaia. E poiché eravamo in tema “halloweeniano” abbiamo organizzato, con i tanti tantissimi bambini venuti, un workshop di halloween con la Paola di Cake Appeal. Piccola ma laboriosa pasticceria napoletana che crea divertenti torte, cupcakes e quant’altro con la PDZ. E così con la Paola i mille bambini si sono divertiti a fare i ragnetti mostruosi di halloween. Un caloroso grazie sia alla Chiara della Feltrinelli che alla Paola di Cake appeal, entrambe hanno contribuito alla riuscita della presentazione. Molti gli adulti che sono intervenuti e i bambini che fremevano e scalpitavano. Daniela ed io felici per tutto questo…inutile dirlo… By Carlotta e Angela Qualche mese fa, Daniela ed io siamo state a Napoli in occasione della presentazione del nostro libro. Presentazione organizzata dalla Feltrinelli di Napoli, quella di Chiaia. E poiché eravamo in tema “halloweeniano” abbiamo organizzato, con i tanti tantissimi bambini venuti, un workshop di halloween con la Paola di Cake Appeal. Piccola ma laboriosa pasticceria napoletana che crea divertenti torte, cupcakes e quant’altro con la PDZ. E così con la Paola i mille bambini si sono divertiti a fare i ragnetti mostruosi di halloween. Un caloroso grazie sia alla Chiara della Feltrinelli che alla Paola di Cake appeal, entrambe hanno contribuito alla riuscita della presentazione. Molti gli adulti che sono intervenuti e i bambini che fremevano e scalpitavano. Daniela ed io felici per tutto questo…inutile dirlo… By Carlotta e Angela Qualche mese fa, Daniela ed io siamo state a Napoli in occasione della presentazione del nostro libro. Presentazione organizzata dalla Feltrinelli di Napoli, quella di Chiaia. E poiché eravamo in tema “halloweeniano” abbiamo organizzato, con i tanti tantissimi bambini venuti, un workshop di halloween con la Paola di Cake Appeal. Piccola ma laboriosa pasticceria napoletana che crea divertenti torte, cupcakes e quant’altro con la PDZ. E così con la Paola i mille bambini si sono divertiti a fare i ragnetti mostruosi di halloween. Un caloroso grazie sia alla Chiara della Feltrinelli che alla Paola di Cake appeal, entrambe hanno contribuito alla riuscita della presentazione. Molti gli adulti che sono intervenuti e i bambini che fremevano e scalpitavano. Daniela ed io felici per tutto questo…inutile dirlo… By Carlotta e Angela Qualche mese fa, Daniela ed io siamo state a Napoli in occasione della presentazione del nostro libro. Presentazione organizzata dalla Feltrinelli di Napoli, quella di Chiaia. E poiché eravamo in tema “halloweeniano” abbiamo organizzato, con i tanti tantissimi bambini venuti, un workshop di halloween con la Paola di Cake Appeal. Piccola ma laboriosa pasticceria napoletana che crea divertenti torte, cupcakes e quant’altro con la PDZ. E così con la Paola i mille bambini si sono divertiti a fare i ragnetti mostruosi  e le zucchette di halloween. Un caloroso grazie sia alla Chiara della Feltrinelli che alla Paola di Cake appeal, entrambe hanno contribuito alla riuscita della presentazione. Molti gli adulti che sono intervenuti e i bambini che fremevano e scalpitavano. Daniela ed io felici per tutto questo…inutile dirlo… By Carlotta e Angela Qualche mese fa, Daniela ed io siamo state a Napoli in occasione della presentazione del nostro libro. Presentazione organizzata dalla Feltrinelli di Napoli, quella di Chiaia. E poiché eravamo in tema “halloweeniano” abbiamo organizzato, con i tanti tantissimi bambini venuti, un workshop di halloween con la Paola di Cake Appeal. Piccola ma laboriosa pasticceria napoletana che crea divertenti torte, cupcakes e quant’altro con la PDZ. E così con la Paola i mille bambini si sono divertiti a fare i ragnetti mostruosi  e le zucchette di halloween. Un caloroso grazie sia alla Chiara della Feltrinelli che alla Paola di Cake appeal, entrambe hanno contribuito alla riuscita della presentazione. Molti gli adulti che sono intervenuti e i bambini che fremevano e scalpitavano. Daniela ed io felici per tutto questo…inutile dirlo… By Carlotta e Angela Qualche mese fa, Daniela ed io siamo state a Napoli in occasione della presentazione del nostro libro. Presentazione organizzata dalla Feltrinelli di Napoli, quella di Chiaia. E poiché eravamo in tema “halloweeniano” abbiamo organizzato, con i tanti tantissimi bambini venuti, un workshop di halloween con la Paola di Cake Appeal. Piccola ma laboriosa pasticceria napoletana che crea divertenti torte, cupcakes e quant’altro con la PDZ. E così con la Paola i mille bambini si sono divertiti a fare i ragnetti mostruosi  e le zucchette di halloween. Un caloroso grazie sia alla Chiara della Feltrinelli che alla Paola di Cake appeal, entrambe hanno contribuito alla riuscita della presentazione. Molti gli adulti che sono intervenuti e i bambini che fremevano e scalpitavano. Daniela ed io felici per tutto questo…inutile dirlo… By Carlotta e Angela Qualche mese fa, Daniela ed io siamo state a Napoli in occasione della presentazione del nostro libro. Presentazione organizzata dalla Feltrinelli di Napoli, quella di Chiaia. E poiché eravamo in tema “halloweeniano” abbiamo organizzato, con i tanti tantissimi bambini venuti, un workshop di halloween con la Paola di Cake Appeal. Piccola ma laboriosa pasticceria napoletana che crea divertenti torte, cupcakes e quant’altro con la PDZ. E così con la Paola i mille bambini si sono divertiti a fare i ragnetti mostruosi  e le zucchette di halloween. Un caloroso grazie sia alla Chiara della Feltrinelli che alla Paola di Cake appeal, entrambe hanno contribuito alla riuscita della presentazione. Molti gli adulti che sono intervenuti e i bambini che fremevano e scalpitavano. Daniela ed io felici per tutto questo…inutile dirlo… By Carlotta e Angela Qualche mese fa, Daniela ed io siamo state a Napoli in occasione della presentazione del nostro libro. Presentazione organizzata dalla Feltrinelli di Napoli, quella di Chiaia. E poiché eravamo in tema “halloweeniano” abbiamo organizzato, con i tanti tantissimi bambini venuti, un workshop di halloween con la Paola di Cake Appeal. Piccola ma laboriosa pasticceria napoletana che crea divertenti torte, cupcakes e quant’altro con la PDZ. E così con la Paola i mille bambini si sono divertiti a fare i ragnetti mostruosi  e le zucchette di halloween. Un caloroso grazie sia alla Chiara della Feltrinelli che alla Paola di Cake appeal, entrambe hanno contribuito alla riuscita della presentazione. Molti gli adulti che sono intervenuti e i bambini che fremevano e scalpitavano. Daniela ed io felici per tutto questo…inutile dirlo… By Carlotta e Angela Qualche mese fa, Daniela ed io siamo state a Napoli in occasione della presentazione del nostro libro. Presentazione organizzata dalla Feltrinelli di Napoli, quella di Chiaia. E poiché eravamo in tema “halloweeniano” abbiamo organizzato, con i tanti tantissimi bambini venuti, un workshop di halloween con la Paola di Cake Appeal. Piccola ma laboriosa pasticceria napoletana che crea divertenti torte, cupcakes e quant’altro con la PDZ. E così con la Paola i mille bambini si sono divertiti a fare i ragnetti mostruosi  e le zucchette di halloween. Un caloroso grazie sia alla Chiara della Feltrinelli che alla Paola di Cake appeal, entrambe hanno contribuito alla riuscita della presentazione. Molti gli adulti che sono intervenuti e i bambini che fremevano e scalpitavano. Daniela ed io felici per tutto questo…inutile dirlo… By Carlotta e Angela Qualche mese fa, Daniela ed io siamo state a Napoli in occasione della presentazione del nostro libro. Presentazione organizzata dalla Feltrinelli di Napoli, quella di Chiaia. E poiché eravamo in tema “halloweeniano” abbiamo organizzato, con i tanti tantissimi bambini venuti, un workshop di halloween con la Paola di Cake Appeal. Piccola ma laboriosa pasticceria napoletana che crea divertenti torte, cupcakes e quant’altro con la PDZ. E così con la Paola i mille bambini si sono divertiti a fare i ragnetti mostruosi  e le zucchette di halloween. Un caloroso grazie sia alla Chiara della Feltrinelli che alla Paola di Cake appeal, entrambe hanno contribuito alla riuscita della presentazione. Molti gli adulti che sono intervenuti e i bambini che fremevano e scalpitavano. Daniela ed io felici per tutto questo…inutile dirlo… By Carlotta e Angela Qualche mese fa, Daniela ed io siamo state a Napoli in occasione della presentazione del nostro libro. Presentazione organizzata dalla Feltrinelli di Napoli, quella di Chiaia. E poiché eravamo in tema “halloweeniano” abbiamo organizzato, con i tanti tantissimi bambini venuti, un workshop di halloween con la Paola di Cake Appeal. Piccola ma laboriosa pasticceria napoletana che crea divertenti torte, cupcakes e quant’altro con la PDZ. E così con la Paola i mille bambini si sono divertiti a fare i ragnetti mostruosi  e le zucchette di halloween. Un caloroso grazie sia alla Chiara della Feltrinelli che alla Paola di Cake appeal, entrambe hanno contribuito alla riuscita della presentazione. Molti gli adulti che sono intervenuti e i bambini che fremevano e scalpitavano. Daniela ed io felici per tutto questo…inutile dirlo… By Carlotta e Angela Qualche mese fa, Daniela ed io siamo state a Napoli in occasione della presentazione del nostro libro. Presentazione organizzata dalla Feltrinelli di Napoli, quella di Chiaia. E poiché eravamo in tema “halloweeniano” abbiamo organizzato, con i tanti tantissimi bambini venuti, un workshop di halloween con la Paola di Cake Appeal. Piccola ma laboriosa pasticceria napoletana che crea divertenti torte, cupcakes e quant’altro con la PDZ. E così con la Paola i mille bambini si sono divertiti a fare i ragnetti mostruosi  e le zucchette di halloween. Un caloroso grazie sia alla Chiara della Feltrinelli che alla Paola di Cake appeal, entrambe hanno contribuito alla riuscita della presentazione. Molti gli adulti che sono intervenuti e i bambini che fremevano e scalpitavano. Daniela ed io felici per tutto questo…inutile dirlo…

Ma il mio soggiorno napoletano è stato deliziato anche e soprattutto dalle tante coccole che le mie amiche mi hanno fatto. Quante amiche? Tante !! Quante coccole?…tante-tantissime!! E in particolare, la mia amica Angela, in occasione della mia presenza a Napoli ha organizzato una cena con i vecchi amici e anche tanti altri nuovi…tutti carinissimi. Grazie, amichetta mia!! E il suo menù prevedeva il cornetto gigante salato, che io ho fotografato molto molto alla svelta, infatti la foto non è un granché…ma che importa? La ricetta è validissima, originale e molto simpatica da presentare a tavola, o anche per una bella festa di bambini e un divertente pic-nic. …divertitevi a farla con i vostri bimbi!! Ingredienti: per un bel cornettone cicciotto

  • 550 g di farina manitoba
  • 330 ml di latte
  • 1 C raso di zucchero
  • 1 C raso di sale
  • 1 panetto di lievito di birra
  • 1 uovo

Per il ripieno:

  • 300 g di ricotta romana
  •  200 g di salame, a pezzetti
  • 300 g di provola o scamorza, a pezzetti

Preparazione: crea una fontana con la farina e al centro sale e zucchero. Aggiungi poi il latte e il lievito e inizia a impastare. Aggiungi l’uovo e continua a impastare. Solo se occorre, aggiungi altra farina fino ad ottenere un impasto elastico che si stacca dalle mani. Stendi la pasta formando un bel rettangolo e poi stendi gli ingredienti che hai scelto per l’imbottitura, io ho preferito la ricotta, la scamorza e il salame. Potreste usare del prosciutto o della mortadella o anche un ripieno senza salumi ma con spinaci e ricotta. Sbizzarritevi con vostra fantasia… Ora è la fase di creare il cornettone: iniziate dall’angolo e andate verso il centro, formando un cornetto stando attente però all’imbottitura. Sigillate i bordi con del rosso d’uovo e spennellatelo anche su tutta la superfice. Lasciatelo così lievitare in frigo per circa 5 ore. Ricordate di accendere il forno prima e poi infornate a 180° . Potete gustarlo caldo o anche freddo. Ma il mio soggiorno napoletano è stato deliziato anche e soprattutto dalle tante coccole che le mie amiche mi hanno fatto. Quante amiche? Tante !! Quante coccole?…tante-tantissime!! E in particolare, la mia amica Angela, in occasione della mia presenza a Napoli ha organizzato una cena con i vecchi amici e anche tanti altri nuovi…tutti carinissimi. Grazie, amichetta mia!! E il suo menù prevedeva il cornetto gigante salato, che io ho fotografato molto molto alla svelta, infatti la foto non è un granché…ma che importa? La ricetta è validissima, originale e molto simpatica da presentare a tavola, o anche per una bella festa di bambini e un divertente pic-nic. …divertitevi a farla con i vostri bimbi!! Ingredienti: per un bel cornettone cicciotto

  • 550 g di farina manitoba
  • 330 ml di latte
  • 1 C raso di zucchero
  • 1 C raso di sale
  • 1 panetto di lievito di birra
  • 1 uovo

Per il ripieno:

  • 300 g di ricotta romana
  •  200 g di salame, a pezzetti
  • 300 g di provola o scamorza, a pezzetti

Preparazione: crea una fontana con la farina e al centro sale e zucchero. Aggiungi poi il latte e il lievito e inizia a impastare. Aggiungi l’uovo e continua a impastare. Solo se occorre, aggiungi altra farina fino ad ottenere un impasto elastico che si stacca dalle mani. Stendi la pasta formando un bel rettangolo e poi stendi gli ingredienti che hai scelto per l’imbottitura, io ho preferito la ricotta, la scamorza e il salame. Potre Ma il mio soggiorno napoletano è stato deliziato anche e soprattutto dalle tante coccole che le mie amiche, e la mia famiglia,  mi hanno fatto. Quante amiche? Tante !! Quante coccole?…tante-tantissime!! E in particolare, la mia amica Angela, in occasione della mia presenza a Napoli ha organizzato una cena con i vecchi amici e anche tanti altri nuovi…tutti carinissimi. E il suo menù prevedeva la ricetta che io ho fotografato molto molto alla svelta, e infatti la foto non è un granché…ma che importa? La ricetta è validissima, originale e molto simpatica da presentare a tavola, o anche per una bella festa di bambini e un divertente pic-nic. …divertitevi a farla con i vostri bimbi!! Ingredienti: per un bel cornettone cicciotto

  • 550 g di farina manitoba
  • 330 ml di latte
  • 1 C raso di zucchero
  • 1 C raso di sale
  • 1 panetto di lievito di birra
  • 1 uovo

Per il ripieno:

  • 300 g di ricotta romana
  •  200 g di salame, a pezzetti
  • 300 g di provola o scamorza, a pezzetti

Preparazione: crea una fontana con la farina e al centro sale e zucchero. Aggiungi poi il latte e il lievito e inizia a impastare. Aggiungi l’uovo e continua a impastare. Solo se occorre, aggiungi altra farina fino ad ottenere un impasto elastico che si stacca dalle mani. Stendi la pasta formando un bel rettangolo e poi stendi gli ingredienti che hai scelto per l’imbottitura, io ho preferito la ricotta, la scamorza e il salame. Potreste usare del prosciutto o della mortadella o anche un ripieno senza salumi ma con spinaci e ricotta. Sbizzarritevi con vostra fantasia… Ora è la fase di creare il cornettone: iniziate dall’angolo e andate verso il centro, formando un cornetto stando attente però all’imbottitura. Sigillate i bordi con del rosso d’uovo e spennellatelo anche su tutta la superfice. Lasciatelo così lievitare in frigo per circa 5 ore. Ricordate di accendere il forno prima e poi infornate a 180° . Potete gustarlo caldo o anche freddo. Ma il mio soggiorno napoletano è stato deliziato anche e soprattutto dalle tante coccole che le mie amiche, e la mia famiglia,  mi hanno fatto. Quante amiche? Tante !! Quante coccole?…tante-tantissime!! E in particolare, la mia amica Angela, in occasione della mia presenza a Napoli ha organizzato una cena con i vecchi amici e anche tanti altri nuovi…tutti carinissimi. E il suo menù prevedeva la ricetta che io ho fotografato molto molto alla svelta, e infatti la foto non è un granché…ma che importa? La ricetta è validissima, originale e molto simpatica da presentare a tavola, o anche per una bella festa di bambini e un divertente pic-nic. Grazie, Angela!!! …divertitevi a farla con i vostri bimbi!! Ingredienti: per un bel cornettone cicciotto

  • 550 g di farina manitoba
  • 330 ml di latte
  • 1 C raso di zucchero
  • 1 C raso di sale
  • 1 panetto di lievito di birra
  • 1 uovo

Per il ripieno:

  • 300 g di ricotta romana
  •  200 g di salame, a pezzetti
  • 300 g di provola o scamorza, a pezzetti

Preparazione: crea una fontana con la farina e al centro sale e zucchero. Aggiungi poi il latte e il lievito e inizia a impastare. Aggiungi l’uovo e continua a impastare. Solo se occorre, aggiungi altra farina fino ad ottenere un impasto elastico che si stacca dalle mani. Stendi la pasta formando un bel rettangolo e poi stendi gli ingredienti che hai scelto per l’imbottitura, io ho preferito la ricotta, la scamorza e il salame. Potreste usare del prosciutto o della mortadella o anche un ripieno senza salumi ma con spinaci e ricotta. Sbizzarritevi con vostra fantasia… Ora è la fase di creare il cornettone: iniziate dall’angolo e andate verso il centro, formando un cornetto stando attente però all’imbottitura. Sigillate i bordi con del rosso d’uovo e spennellatelo anche su tutta la superfice. Lasciatelo così lievitare in frigo per circa 5 ore. Ricordate di accendere il forno prima e poi infornate a 180° . Potete gustarlo caldo o anche freddo. Ma il mio soggiorno napoletano è stato deliziato anche e soprattutto dalle tante coccole che le mie amiche, e la mia famiglia,  mi hanno fatto. Quante amiche? Tante !! Quante coccole?…tante-tantissime!! E in particolare, la mia amica Angela, in occasione della mia presenza a Napoli ha organizzato una cena con i vecchi amici e anche tanti altri nuovi…tutti carinissimi. E il suo menù prevedeva la ricetta che io ho fotografato molto molto alla svelta, e infatti la foto non è un granché…ma che importa? La ricetta è validissima, originale e molto simpatica da presentare a tavola, o anche per una bella festa di bambini e un divertente pic-nic. Grazie, Angela!!! …divertitevi a farla con i vostri bimbi!! Ingredienti: per un bel cornettone cicciotto

  • 550 g di farina manitoba
  • 330 ml di latte
  • 1 C raso di zucchero
  • 1 C raso di sale
  • 1 panetto di lievito di birra
  • 1 uovo

Per il ripieno:

  • 300 g di ricotta romana
  •  200 g di salame, a pezzetti
  • 300 g di provola o scamorza, a pezzetti

Preparazione: crea una fontana con la farina e al centro sale e zucchero. Aggiungi poi il latte e il lievito e inizia a impastare. Aggiungi l’uovo e continua a impastare. Solo se occorre, aggiungi altra farina fino ad ottenere un impasto elastico che si stacca dalle mani. Stendi la pasta formando un bel rettangolo e poi stendi gli ingredienti che hai scelto per l’imbottitura, io ho preferito la ricotta, la scamorza e il salame. Potreste usare del prosciutto o della mortadella o anche un ripieno senza salumi ma con spinaci e ricotta. Sbizzarritevi con vostra fantasia… Ora è la fase di creare il cornettone: iniziate dall’angolo e andate verso il centro, formando un cornetto stando attente però all’imbottitura. Sigillate i bordi con del rosso d’uovo e spennellatelo anche su tutta la superfice. Lasciatelo così lievitare in frigo per circa 5 ore. Ricordate di accendere il forno prima e poi infornate a 180° . Potete gustarlo caldo o anche freddo. Ma il mio soggiorno napoletano è stato deliziato anche e soprattutto dalle tante coccole che le mie amiche, e la mia famiglia,  mi hanno fatto. Quante amiche? Tante !! Quante coccole?…tante-tantissime!! E in particolare, la mia amica Angela, in occasione della mia presenza a Napoli ha organizzato una cena con i vecchi amici e anche tanti altri nuovi…tutti carinissimi. E il suo menù prevedeva la ricetta che io ho fotografato molto molto alla svelta, e infatti la foto non è un granché…ma che importa? La ricetta è validissima, originale e molto simpatica da presentare a tavola, o anche per una bella festa di bambini e un divertente pic-nic. Grazie, Angela!!! …divertitevi a farla con i vostri bimbi!! Ingredienti: per un bel cornettone cicciotto

  • 550 g di farina manitoba
  • 330 ml di latte
  • 1 C raso di zucchero
  • 1 C raso di sale
  • 1 panetto di lievito di birra
  • 1 uovo

Per il ripieno:

  • 300 g di ricotta romana
  •  200 g di salame, a pezzetti
  • 300 g di provola o scamorza, a pezzetti

Preparazione: crea una fontana con la farina e al centro sale e zucchero. Aggiungi poi il latte e il lievito e inizia a impastare. Aggiungi l’uovo e continua a impastare. Solo se occorre, aggiungi altra farina fino ad ottenere un impasto elastico che si stacca dalle mani. Stendi la pasta formando un bel rettangolo e poi stendi gli ingredienti che hai scelto per l’imbottitura, io ho preferito la ricotta, la scamorza e il salame. Potreste usare del prosciutto o della mortadella o anche un ripieno senza salumi ma con spinaci e ricotta. Sbizzarritevi con vostra fantasia… Ora è la fase di creare il cornettone: iniziate dall’angolo e andate verso il centro, formando un cornetto stando attente però all’imbottitura. Sigillate i bordi con del rosso d’uovo e spennellatelo anche su tutta la superfice. Lasciatelo così lievitare in frigo per circa 5 ore. Ricordate di accendere il forno prima e poi infornate a 180° . Potete gustarlo caldo o anche freddo. Ma il mio soggiorno napoletano è stato deliziato anche e soprattutto dalle tante coccole che le mie amiche, e la mia famiglia,  mi hanno fatto. Quante amiche? Tante !! Quante coccole?…tante-tantissime!! E in particolare, la mia amica Angela, in occasione della mia presenza a Napoli ha organizzato una cena con i vecchi amici e anche tanti altri nuovi…tutti carinissimi. E il suo menù prevedeva la ricetta che io ho fotografato molto molto alla svelta, e infatti la foto non è un granché…ma che importa? La ricetta è validissima, originale e molto simpatica da presentare a tavola, o anche per una bella festa di bambini e un divertente pic-nic. Grazie, Angela!!! …divertitevi a farla con i vostri bimbi!! Ingredienti: per un bel cornettone cicciotto

  • 550 g di farina manitoba
  • 330 ml di latte
  • 1 C raso di zucchero
  • 1 C raso di sale
  • 1 panetto di lievito di birra
  • 1 uovo

Per il ripieno:

  • 300 g di ricotta romana
  •  200 g di salame, a pezzetti
  • 300 g di provola o scamorza, a pezzetti

Preparazione: crea una fontana con la farina e al centro sale e zucchero. Aggiungi poi il latte e il lievito e inizia a impastare. Aggiungi l’uovo e continua a impastare. Solo se occorre, aggiungi altra farina fino ad ottenere un impasto elastico che si stacca dalle mani. Stendi la pasta formando un bel rettangolo e poi stendi gli ingredienti che hai scelto per l’imbottitura, io ho preferito la ricotta, la scamorza e il salame. Potreste usare del prosciutto o della mortadella o anche un ripieno senza salumi ma con spinaci e ricotta. Sbizzarritevi con vostra fantasia… Ora è la fase di creare il cornettone: iniziate dall’angolo e andate verso il centro, formando un cornetto stando attente però all’imbottitura. Sigillate i bordi con del rosso d’uovo e spennellatelo anche su tutta la superfice. Lasciatelo così lievitare in frigo per circa 5 ore. Ricordate di accendere il forno prima e poi infornate a 180° . Potete gustarlo caldo o anche freddo. Ma il mio soggiorno napoletano è stato deliziato anche e soprattutto dalle tante coccole che le mie amiche, e la mia famiglia,  mi hanno fatto. Quante amiche? Tante !! Quante coccole?…tante-tantissime!! E in particolare, la mia amica Angela, in occasione della mia presenza a Napoli ha organizzato una cena con i vecchi amici e anche tanti altri nuovi…tutti carinissimi. E il suo menù prevedeva la ricetta che io ho fotografato molto molto alla svelta, e infatti la foto non è un granché…ma che importa? La ricetta è validissima, originale e molto simpatica da presentare a tavola, o anche per una bella festa di bambini e un divertente pic-nic. Grazie, Angela!!! …divertitevi a farla con i vostri bimbi!! Ingredienti: per un bel cornettone cicciotto

  • 550 g di farina manitoba
  • 330 ml di latte
  • 1 C raso di zucchero
  • 1 C raso di sale
  • 1 panetto di lievito di birra
  • 1 uovo

Per il ripieno:

  • 300 g di ricotta romana
  •  200 g di salame, a pezzetti
  • 300 g di provola o scamorza, a pezzetti

Preparazione: crea una fontana con la farina e al centro sale e zucchero. Aggiungi poi il latte e il lievito e inizia a impastare. Aggiungi l’uovo e continua a impastare. Solo se occorre, aggiungi altra farina fino ad ottenere un impasto elastico che si stacca dalle mani. Stendi la pasta formando un bel rettangolo e poi stendi gli ingredienti che hai scelto per l’imbottitura, io ho preferito la ricotta, la scamorza e il salame. Potreste usare del prosciutto o della mortadella o anche un ripieno senza salumi ma con spinaci e ricotta. Sbizzarritevi con vostra fantasia… Ora è la fase di creare il cornettone: iniziate dall’angolo e andate verso il centro, formando un cornetto stando attente però all’imbottitura. Sigillate i bordi con del rosso d’uovo e spennellatelo anche su tutta la superfice. Lasciatelo così lievitare in frigo per circa 5 ore. Ricordate di accendere il forno prima e poi infornate a 180° . Potete gustarlo caldo o anche freddo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

Comments

  1. grande cornettone!!! da fare….e poi posso dire che io c’ero alla bellissima presentazione del vostro libro a Napoli, c’erano davvero tantissimi Bimbi…e Voi siete state fantastiche …il libro e’ andato a rubaaaaaa!! dobbiamo ribissare in primavera!!!! un baciotto forte forte cri

  2. Stupendo … ne sento il profumo!!!
    Spero di farlo ora che vado sulla neve con la mia famiglia!!!
    Grazie Simona

  3. Daniela says:

    @ Simona:..brava !!…si cucina anche sulla neve…smack-one!!

  4. Carlotta says:

    @ Cri:…é vero…ricordo benissimo te e i tuoi bimbi alla presentazione di Napoli!!…che bella giornata e quante coccole ricevute…Baci super-special x UUU!!

  5. massimo says:

    Che dire… mi stupisci sempre! questa è una idea cosi’ gustosa… da provare di sicuro immediatamente.Peccato per la presentazione…ma IO c’ero a quella qui in Abbruzzo.

  6. ….che fame!!!! sono a dieta, ma tra 5 chili lo faccio anche io! La ricetta è semplice…..s’adda fa’…per dirla alla napoletana! …posso dire che c’era anche io alla presentazione…che emozioneeee !!!Bacissimi

  7. Carlotta says:

    Ciao Lorena!!…oddio, ma siamo tutti a dieta!! Grazie per il commento, a presto, ciccia-cugi!!

  8. Carlotta says:

    @ Massimo:eee….ma vedrai che ce ne saranno altre di presentazioni!!…baci a te!!

  9. angela cirino says:

    ciao a tutte!!!!questo cornettone è buonissimo!!!!!!Lo faccio spesso e piace molto alla mia famiglia, questa volta l’ho fatto per la mia amichetta!!!!La ricetta non è mia ma di una cara amica Daniela…ci tengo a precisarlo!fatemi sapere se vi è piaciuto, baci angela, xx.

  10. Carlotta says:

    @ Angela: carissima, grazie a te!!…e alla prossima bontà!!

Speak Your Mind

*